Tagliacapelli Babyliss

La pagina a seguire organizza quelle che sono le diverse tipologie di tagliacapelli Babyliss, suddividendo i vari prodotti in base ad alcune caratteristiche peculiari. Anticipiamo poi che, come potete ben vedere nella lista in basso, la ditta francese è molto prolifera nel settore della bellezza maschile in generale, quindi elencheremo anche apparecchi per la barba e simili. Inoltre, cercando di immettere nuove tecnologie, la Babyliss si è anche distinta per le innovazioni proposte in alcuni suoi modelli, ma di ciò parleremo meglio in seguito. Considerate anche che, molto spesso, la Babyliss ha prodotto anche dei veri ibridi, apparecchi adatti al taglio dei capelli e della barba.

Vediamo, però, quelli che sono i temi che affronteremo nella seguente pagina:

  • Recensioni: ogni immagine che trovate nel catalogo in basso rappresenta il modello scelto e recensito, per leggere tutte le informazioni redatte bisogna cliccare sul tasto blu ed entrerete nella pagina recensione
  • Offerte online: nella stessa immagine, quella appena descritta, trovate anche un tasto arancione disponibile, quello che collega direttamente al portale di Amazon.it. Il famoso sito di vendite è infatti nostro partner ufficiale, dove potrete acquistare il tagliacapelli in tutta sicurezza
  • Linee di tagliacapelli Babyliss: tutti i tagliacapelli Babyliss, in base alle loro caratteristiche, sono stati catalogati in modo da trovare più facilmente il modello adatto tra le diverse serie proposte
  • Linee di altri prodotti per la regolazione Babyliss: come anticipato nell’introduzione, spesso troviamo modelli che non sono comuni tagliacapelli, ma comunque adatti allo scopo, e per questo inseriti come eventuali opzioni d’acquisto
  • Informazioni sulla Babyliss: in questa sezione viene descritta la storia della Babyliss, riassumendo le tappe fondamentali del famoso marchio francese

Tagliacapelli Babyliss serie 900 vintage

I tagliacapelli Babyliss

Parlando di tagliacapelli la Babyliss si è sempre posta in prima linea, offrendo un’ampia gamma di prodotti, con l’obiettivo di soddisfare tutte quelle che possono essere le necessità dei vari utenti. La produzione si è quindi alternata tra modelli clipper dal gusto vintage e i classici tagliacapelli moderni senza cavo. Il nostro team, come vedete anche dalla tabella in basso, ha catalogato tutti i tagliacapelli raggruppandoli per serie e spiegandone le caratteristiche comuni. La tabella qui sotto è comunque molto sintetica, perché troverete maggiori spiegazioni nei vari paragrafi, grazie alle quali sarà possibile capire meglio qual è la serie più adatta a voi.

SerieFascia di prezzoCaratteristiche principaliA chi è consigliato
Serie 900MediaTaglio veloce con ampiezza da 45 mm circa – taglio senza pettine da 0,6 mm a 3 mm – taglio massimo 35 mm circaChi cerca un prodotto per tagliare solamente i capelli a diverse misure, ma non deve fare tagli elaborati per la barba
Serie 700MediaTaglio con ampiezza da 40 mm circa, adatto anche per la barba – taglio senza pettine da 0,5 – taglio massimo 35 mm circaIdeale per chi vuole regolare barba e capelli con un solo prodotto, senza avere però l'esigenza di sagomare un pizzetto o simili
Serie 600 con cavoBassaTaglio veloce con ampiezza da 45 mm circa – solo con cavo – taglio massimo 25 mm circaIdeale per chi vuole spendere poco e non necessita di un prodotto cordless
Serie 600 a ricaricaBassaTaglio con ampiezza da 40 mm circa, adatto anche per la barba – taglio senza pettine da 0,5 – batteria con basso rapporto autonomia/ricaricaIdeale per chi vuole spendere poco, che non ambisce ad prodotto veloce e preciso, adatto a tagli corti con più passate

Serie 900

I modelli che rientrano nella serie 900 sono di fascia media, veri e propri tagliacapelli dall’ampiezza di taglio di 45 mm circa. La morfologia vuole un prodotto solido e voluminoso, con tanti pettini ad incastro che possono offrire un taglio fluido e una lunghezza massima di circa 25 mm. La serie 900 permette di regolare il taglio anche senza pettine, per un range che parte da 0,6 a 3 mm, la selezione avviene tramite la classica levetta laterale. Sono apparecchi che non hanno un buon rapporto autonomia/ricarica, ma che possono essere utilizzati anche tramite cavo elettrico.
I modelli appartenenti a questa serie si distinguono tra loro per essere ciascuno l’evoluzione successiva del precedente (Il modello E960E è, ad esempio, l’evoluzione del modello E955E, che a sua volta è l’evoluzione del E950E).

La serie 700

Tagliacapelli Babyliss serie 700La serie 700 propone una serie di prodotti di fascia media, che si distinguono da tanti altri tagliacapelli in commercio per la loro versatilità. L’ampiezza di taglio è infatti di 40 mm, possiamo quindi considerarli prodotti ibridi, che permettono di lavorare con fluidità anche la regolazione della barba. In dotazione troviamo diversi pettini ad incastro, e spesso accessori da barbiere come pettine e forbici. La serie 700 ha un taglio minimo che parte da 0,5 mm senza regolatore e arriva solitamente a 35 mm circa. Il rapporto autonomia/ricarica è nella media, ma gran parte dei modelli è anche utilizzabile tramite cavo. La testina è lavabile e non è necessaria la lubrificazione delle lame. La serie 700, a differenza dei clipper, monta lame con tecnologia W-Tech, ideali anche per una regolazione omogenea e veloce.

Babyliss E709E

273 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Babyliss E709E

273 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Babyliss E779E

EUR 37,78

158 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Babyliss E779E

EUR 37,78

158 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON

La serie 600

La serie 600 è quella più datata e meno costosa. Infatti i modelli di questa categoria sono di fascia molto bassa, ed è anche difficile tracciare linee comuni ai vari prodotti
Tagliacapelli Babyliss serie 600 a cilindro

Troviamo tagliacapelli con il solo utilizzo con cavo, oppure con una batteria dal rapporto autonomia/ricarica non ottimale. Ci modelli Babyliss 600 che hanno un’ampiezza di taglio di circa 45 mm e altri da 40 mm, con caratteristiche molto distinte. In questo caso, dunque, possiamo solamente semplificare il discorso: nella serie 600 troviamo versioni economiche della 700 e 900, con sistemi di alimentazione e qualità delle lame inferiori.

  • Il 600 con cavo: questo ricorda la struttura dei modelli 900, quindi levetta per diverse misure di taglio e ampiezza di taglio di 45 mm. In questo caso, però, la lunghezza massima arriva a 25 mm e si può utilizzare solo presa di corrente
  • Il 600 a cilindro: la batteria, rispetto ai modelli 700, è inferiore così come il kit accessori in dotazione. Soprattutto, però, le lame non sono dotate della più avanzata tecnologia W-Tech
Babyliss E696E

EUR 13,00

122 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Babyliss E696E

EUR 13,00

122 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Babyliss E695E

EUR 19,90

140 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON
Babyliss E695E

EUR 19,90

140 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE
» AD AMAZON

Altri prodotti per la regolazione

La Babyliss, oltre al taglio dei capelli, propone diversi apparecchi per la bellezza maschile: troviamo infatti regolabarba di precisione, così come rifinitori per peli di naso e orecchie, ma anche apparecchi per la depilazione del corpo.

Regolabarba

I regolabarba della Babyliss vengono tutti suddivisi nella serie 800, benché ci siano delle vere e proprie differenze dal punto di vista tecnologico. Per questo motivo abbiamo deciso di fare una nostra personale suddivisione in 4 categorie:

  • La serie 800 dei modelli trimmer regolabarba: in questa categoria troviamo i classici regolabarba, il prezzo varia dalla fascia media alla fascia bassa, prodotti che possono regolare la barba sino a 20 mm di lunghezza. L’ampiezza di taglio è solitamente quella classica, siamo quindi intorno ai 30 mm, con la possibilità di tagliare senza pettine a 0,5 mm. Il regolatore è quello ad ascensore, troviamo quindi un alto numero di posizioni di taglio disponibili, che si selezionano tramite ghiera girevole. Sono apparecchi quindi ideali per diverse tipologie di barba, con la possibilità di curare i dettagli
  • La serie 800 con testina flessibile: questa categoria della serie 800 ha un costo maggiore, dovuto alla particolare testina flessibile che aiuta a velocizzare un taglio omogeneo. La flessibilità permette infatti di mantenere un contatto costante tra lame e barba, anche nelle zone angolari del viso. Questa categoria ha una batteria di qualità maggiore, con un migliore rapporto autonomia/ricarica rispetto ai modelli meno costosi della serie 800. Troviamo poi display che ci permette di visualizzare dati relativi all’autonomia e alla misura di taglio. Il taglio è però adatto solo a barbe corte, visto che il range parte da 0,4 per un massimo di 5 mm di lunghezza
  • La serie 800 con testina che rade: questa categoria è alquanto innovativa, visto che prevede una doppia testina. Infatti, se da un lato troviamo le classiche lame dentate, dall’altro lato è posto un vero e proprio mini rasoio. Questa scelta permette di regolare e definire con cura i dettagli, ideale per chi deve sagomare con cura la barba o semplicemente modellare un pizzetto. Il costo è maggiore rispetto alla fascia media, dovuto proprio alla presenza del mini rasoio. La regolazione senza alcun pettine è di 0,5 mm, mentre la lunghezza massima raggiunge i 10 mm circa di lunghezza
  • La serie 800 multiuso: questi prodotti sono dei regolabarba che possono essere utilizzati anche per altre operazioni. Anche detti multigroom o multiuso, i modelli di questa categoria hanno un costo di fascia media, con caratteristiche molto comuni, come quella di avere una batteria di media qualità. Sono dei regolabarba veri e propri, ma che possono avere un cambio di testine ed essere utilizzati per diversi scopi: pulizia peli naso/orecchie, regolazione dei peli del corpo, rifinitura dei dettagli con mini rasoio e ovviamente la regolazione della barba

Multigroom Babyliss

I rifinitori

Sono prodotti che servono ad eliminare i peli di naso e orecchie oppure, in alcuni casi, utilizzabili anche per definire basette e sopracciglia. Esistono anche modelli molto particolari, che permettono di fare veri e propri tatuaggi con i capelli.

Bodygroom

Per la sola regolazione della peluria del corpo troviamo dei bodygroom, apparecchi che la Babyliss propone ad una fascia media di prezzo. Questi non possono essere utilizzati per capelli o barba, ma solamente per radere o accorciare i peli di petto, gambe e altre parti del corpo.

La storia

La storia della Babyliss inizia nel quartiere Montmartre a Parigi negli anni ’60, quando in un salone di bellezza due parrucchieri iniziano ad arricciare i capelli con un ferro caldo. Quest’idea brillante è opera di René Lelièvre e Roger Lemoine, che decidono poi di commercializzare l’accessorio per l’acconciatura inventato. Il successo è rapido, cosicché la Babyliss diviene un marchio famoso in tutto il mondo ampliando la produzione in diversi settore della bellezza, sia maschile che femminile. La ricerca della bellezza è il cavallo di battaglia della neonata azienda, che negli anni ’90 subisce alcune mutazioni all’interno della sua organizzazione: la Babyliss propone infatti una sezione dove si concentra la produzione di apparecchi “consumer”, affiancandovi anche un’altra linea di tipo “Pro”, ovvero modelli di alta qualità destinata a professionisti o a clienti più esigenti.
Nel 1995 la Babyliss si integra al gruppo Conair, un ulteriore passo in avanti che porta nuovi capitali, allargando ancor di più gli orizzonti dell’impresa ma mantenendo sempre la produzione verso accessori per la cura della bellezza maschile e femminile.

18 commenti su “Tagliacapelli Babyliss

    1. Ciao Giovanni,

      mille grazie per i complimenti … purtroppo però non possiamo ancora aiutarti, il modello che tu chiedi è nella nostra lista, ma ancora non sappiamo esattamente quando verrà fatta la sua recensione. Rimani però in attesa se vuoi, perchè fra non molto tempo pensiamo che usciranno notizie sul BABYLISS PRO FX767. Se hai bisogno di altri consigli facci pure sapere. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  1. Grazie per l’informazione. Ne volevo sapere di piu in quanto un venditore su internet mi ha detto che possiede un taglio minimo sui 0.2/0.3mm..Ma ho preferito chiedere a voi…Allora attendo info a riguardo.Grazie

    1. Ciao Giovanni,

      Abbiamo fatto un ricerca online, non ci sono molte informazione al momento sul BABYLISS PRO FX767, nessun sito indica quale sia il taglio minimo del modello che tu hai scelto. Ad ogni modo, ci sembra di aver capito a che questo modello si possano integrare delle lame, cioè come si fa per i modelli più professionali. Quindi è possibile che in vendita ci siano delle lame anche con le misure che ti hanno indicato, ma non sappiamo se quella che ti interessa sia in dotazione o da acquistare in un secondo momento.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  2. GENTILE SOCIETA’,AVENDO ACQUISTATO UN TAGLIA CAPELLI REF.E709 ESSENDOMI ROTTA LA GUIDA DI PRECISIONE 0,5/4,5 VORREI ACQUISTARLA INSIEME ALLE LAME PER IL TAGLIA CAPELLI. ATTENDO UNA V/S EMAYL
    VI GIUNGAN I MIE RINGRAZIAMENTI.
    MARCHETTI RENZO

    1. Ciao Renzo,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  3. ciao a tutti. stò cercando un tagliacapelli che abbia opzioni di taglio 0.1-0.2-0.3 mm..a me interessa da 1 mm in giù
    esiste?

    1. Ciao Gianluca,

      in realtà il taglio regolare è di un minimo di 0.4 mm per i regolabarba, con regolatori di 0.2 mm, ma che servono per rifinire baffi e zigomi ad esempio. Il taglio a 0.1 mm puoi ottenerlo dopo poche ore dalla rasatura completa, considera che il pelo cresce di media dai 0.2 ai 0.6 mm al giorno. Se vuoi un effetto lametta, anche se non abbiamo capito bene se ti serve solo per la testa, potresti prendere in considerazione il Philips QC5580.

      Nel caso potessi darci maggiori informazioni, magari leggendo e rispondendo alle 5 domande che trovi nel box commenti, sicuramente sarà più facile per noi aiutarti!

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Grazie 1000 x l’informazione-
        dunque sarei disposto a spendere anche una discreta somma, il tagliacapelli mi servirebbe solo per la testa e non importa se ha il cavo o meno..

  4. Buon giorno! Sono interessata al prodotto Ariccia capelli “FASHION CURL SECRET” l’ultima edizione..vorrei sapere più info, i prezzi e dove acquistarla. Grazie mille e buon lavoro

  5. Salve vi scrivo per chiedervi un consiglio tra due prodotti di fascia mediobassa. Entrambi hanno catturato la mia attenzione e mi trovo indeciso su quale acquistare.
    I tagliacapelli in questione sono il “Babyliss e790e” e il “Panasonic er gc50” .
    Considerate che le caratteristiche che principalmente mi occorrono sono:
    1) Poter utilizzare il tagliacapelli anche come regolabarba
    2) Deve poter tagliare i capelli in maniera più regolare possibile per sfumature molto precise, senza eventuali cali di potenza.

    Quindi al posto mio quale acquistereste dovendo scegliere tra questi due prodotti e perché? Poi vi sono molte differenze nella qualità delle lame e quindi nella qualità del taglio tra questi prodotti oppure si equiparano? Vi ringrazio per l’attenzione e vi faccio anche io i complimenti per questo sito e blog davvero molto utile.

  6. Salve..ho trovato il vostro sito molto interessante e ne approfitto per chiedere un consiglio…vorrei acquistare un tagli capelli poiché taglio io i capelli a mio marito..tagli molto semplici…vorrei sapere la vostra opinione riguardo al babyliss E751E ed E719E a quanto ho capito l unica differenza sono le lame in titanio che dovrebbe essere migliori e poi sul modello pro45 E951E…grazie mille

    1. Ciao Silvia,

      tu fai un discorso molto generale, noi invece vogliamo aiutarti al meglio, dandoti una risposta “professionale”, ma per fare ciò dovresti darci maggiori informazioni. Nel box commenti trovi 5 domande, puoi aiutarti con quelle, ma anche aggiungere particolari richieste, solo in questo modo sapremo indicarti qual è il modello più adatto a te, magari proprio uno di quelli indicati o altri che non conosci ancora.

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

      1. Grazie per la risposta. ..preferirei spendere intorno ai 40-60€ per un taglia capelli per capelli abbastanza folti e spessi da portare rasati lateralmente e ad una lunghezza consistente nella parte superiore..Il problema avuto fino ad ora è stato avere taglia capelli con la parte in plastica per regolare la lunghezza molto denoli e di facile rottura (ultimo acquistato un Philips)..preferirei avesse delle lame di facile manutenzione..se con qusate caratteristiche esiste anche cOme regolabarba sarene un pridotto completo ..grazie mille

        1. Ciao Silvia,

          non hai indicato le misure esatte dei tagli, ma in base al budget da te indicato possiamo invitarti a leggere la seguente recensione:

          Remington HC5810

          questo è uno dei modelli più venduti e apprezzati online, facci sapere cosa ne pensi.

          Ciao,

          il team di tagliacapelli.it

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *