Philips HC7450/80

Il modello Philips HC7450/80 nasce come tagliacapelli ma conserva un pizzico di versatilità data dall’ampiezza di taglio non eccessiva, uno dei tanti fattori che ci sono piaciuti dopo aver provato questo apparecchio. Il prezzo di fascia media lo rende molto appetibile e proprio considerando le sue caratteristiche in base al costo di mercato lo valuteremo secondo la nostra modalità: analisi della struttura fisica e del kit accessori, funzioni e alimentazione, manutenzione e qualità di taglio. A fondo pagina, per coloro che non hanno molto tempo da dedicare alla lettura, abbiamo incluso un riassunto nel paragrafo “Conclusioni”.

514 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 47,80 €
514 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 47,80 €


Philips HC7450/80

La confezione

La confezione non è la solita scatola di cartone: si tratta di una vera e propria valigetta che protegge il Philips HC7450/80 e i vari accessori; ottima scelta, benché per i viaggiatori che hanno poco spazio in valigia potrebbe dimostrarsi un troppo ingombrante. Nonostante la Philips abbia scelto di fornire una valigetta, non ha dimenticato lo spazio pubblicitario-informativo, poiché un rivestimento in cartone indica tutte le caratteristiche del Philips HC7450/80 che presto andremo a descrivere.

Il tagliacapelli

Il corpo macchina

Il modello nella forma assomiglia a tanti altri Philips di ultima generazione, che nascono per essere utilizzati al meglio soprattutto da soli, grazie alla forma ad “L” che meglio raggiunge nuca e il retro del capo. Molto interessante è anche il lavoro soddisfacente che esegue con la barba e che vedremo meglio dopo, però in generale il nostro pensiero è che questo sia un vero e proprio tagliacapelli (ma dotato anche di un pettine per la barba); l’ampiezza di 41 mm, contro i 46 di tanti altri tagliacapelli, aiuta a sfoltire una barba non troppo impegnativa. Il corpo macchina del Philips HC7450/80 è fatto con materiali plastici ben assemblati, mentre le lame in titanio garantiscono leggerezza e resistenza al tempo stesso.

Batteria e alimentazione

Il vero asso nella manica del Philips HC7450/80 è sicuramente il rapporto autonomia/ricarica, visto che è uno dei più convincenti della sua fascia di prezzo e che merita uno spazio approfondito per la sua complessità. La stessa Philips indica ben 120 minuti di autonomia con una sola ora di ricarica, roba da far girar la testa se avete in mente i soliti 40 minuti di autonomia dei suoi diretti rivali; però nel caso del nostro esaminato c’è la possibilità di attivare la funzione turbo, che può far ridurre di molto la durata della batteria. In ogni caso rimane davvero un punto di forza di cui potersi vantare. Altro aspetto interessante del Philips HC7450/80, che riguarda sempre l’alimentazione, è la facile manutenzione della batteria al litio, che oltretutto non subisce alcun effetto memoria. Chiudiamo questo paragrafo in bellezza con il dirvi che è consentito persino l’uso del cavo qualora ce ne fosse bisogno, un’opzione che può essere utilizzata ovunque grazie al voltaggio universale.

Manutenzione

Facile è anche la manutenzione delle lame, perché non necessitano di lubrificazione, devono essere semplicemente spazzolate dopo la sessione di lavoro e si possono staccare per essere pulite sotto acqua corrente, in modo da ottenere anche una maggiore igiene.

Barba e capelli

Il range di taglio non è adatto per coloro che cercano un tagliacapelli per un look più selvaggio, nel senso che la lunghezza massima non va oltre i 23 mm, quando è possibile trovare in commercio anche tagliacapelli che possono regolare il taglio intorno ai 45 mm. In modalità turbo c’è davvero poco da lamentarsi del Philips HC7450/80, anzi, la qualità del taglio e la potenza che può erogare questo modello sono entusiasmanti, ma evitate di lavorare con capelli troppo lunghi, anche se questo non sembra affatto essere un segreto visto che nel kit accessori troviamo anche un pettine per capelli e forbici da barbiere. Il pettine regolatore fa fatica e spesso si inceppa coi capelli più lunghi, mentre per i tagli più corti il Philips HC7450/80 va che è una bellezza! Il pettine per la barba dà una buona omogeneità, è studiato in modo da non creare effetti a macchia di leopardo, con il solo punto debole di avere un’ampiezza di taglio poco adatta ai lavori di precisione. Ci sono un bel po’ di lunghezze da scegliere, col la possibilità di tagliare e regolare capelli e barba a 0,5 mm, la misura adatta per un effetto trasandato e un look da “marine”. 

Gli accessori

Qui sotto le foto di tutti gli accessori descritti nei paragrafi precedenti.

Conclusioni

Il tagliacapelli Philips HC7450/80 è un modello di fascia media che opera in un range di taglio che va da 0,5 sino a 23 mm, promettendo di fare un buon lavoro sia con la barba sia con i capelli, e se vi fidate del nostro parere la promessa questa volta è stata sicuramente mantenuta! Ci sono tantissimi aspetti positivi in questo prodotto, che secondo noi punta soprattutto sul fattore alimentazione, avendo una buona potenza, tanti minuti a disposizione per operare e una veloce ricarica. Stesso discorso per la facile manutenzione. Con i capelli più lunghi cede il passo ai migliori modelli in commercio, quelli professionali e più costosi tanto per intenderci, e un discorso simile si può fare per la barba, poiché l’ampiezza di 41 mm non permette particolare precisione. Il rapporto qualità/prezzo è comunque indiscutibile: se cercate un ibrido e non avete particolari esigenze è sicuramente un acquisto azzeccato. 

514 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 47,80 €
514 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 47,80 €

Vantaggi

  • Maneggevole
  • Ottimo rapporto autonomia/ricarica
  • Anche con cavo
  • Versatile
  • Buon taglio

Svantaggi

  • Difficoltà con i capelli più lunghi
  • Difficoltà con gli spazi ristretti del viso (lavoro sulla barba)

Scheda tecnica del Philips HC7450/80

  • Lame al titanio
  • Ampiezza di taglio: 41 mm
  • Numero di impostazioni di lunghezza: 24
  • Impostazioni di lunghezza da 0,5 a 23 mm
  • Pettine di precisione per barba
  • Custodia rigida
  • Con e senza filo
  • Tempo di funzionamento fino a 120 minuti
  • Tempo di carica: 1 ora
  • Tipo di batteria: litio
  • Pettine per lo styling e forbici
  • Non necessita lubrificazione
  • Lame lavabili

Libretto istruzioni del Philips HC7450/80

Qui troverete il libretto istruzioni del Philips HC7450/80.

20 commenti su “Philips HC7450/80

  1. Buongiorno io sono indeciso tra questo èe il Panasonic gb80. Porto sempre i capelli quasi rasati e con lo stesso prodotto accorcio anche la barba. Adesso uso il classico moser ma vorrei un prodotto meno ingombrante soprattutto x la barba. Grazie

    1. Ciao Enrico,

      entrambi i modelli possono andare, sono degli ibridi, quindi adatti sia al taglio dei capelli che della barba, noi possiamo indicarti il Philips HC7450/80 anche per via delle statistiche a suo favore!

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  2. Ciao sono possessore di questa tagliacapelli e mi trovo molto bene.
    Purtroppo da un paio di utilizzi ho il seguente problema: la lama ad un certo punto comincia a girare a vuoto perché il perno del rotore (quello estraibile per intenderci, che fa muovere la lama) si incastra alla lama e fa girare a vuoto il rotore. Appena acquistata tra il rotore ed il perno c’era una sorta di pasta lubrificante verdognola, che ora non c’è più, credo possa essere questa la causa.
    Sapete dirmi di che pasta si tratta?
    Grazie 1000

    1. Ciao Angelo,

      ti consigliamo di contattare direttamente la Philips, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Stesso problema rotore che gira a vuoto soprattutto quando riscalda.
        Inoltre, Motore che quando riscalda come se perdesse potenza e fa un rumore che non è più tanto normale.
        Anche il taglio quando riscaldo non è più efficace forse dovute alle lame.
        Devi essere bravo a tagliare i capelli in poco tempo altrimenti te ne vai al manicomio.

        saluti a tutti.

        1. Ciao Francesco,

          ti consigliamo di contattare l’assistenza e verificare eventuali costi di riparazione, altrimenti scrivici di nuovo, cercheremo un modello adatto alle tue esigenze.

          Ciao,

          Il team di Tagliacapelli.it

      1. Ciao Emiliano,

        ti consigliamo comunque di contattare la Philips, che ha un ottimo servizio assistenza.

        Ciao,

        Il team di Tagliacapelli.it

  3. ho ricevuto un Philips HC7450/80 in regalo. è possibile acquistare un pettine che arrivi almeno a 40 mm di lughezza per il taglio dei capelli?
    grazie

    1. Ciao Gabriele,

      non pensiamo sia possibile, prova comunque a contattare la direttamente la Philips.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  4. Ciao volevo un vostro pare su questo tagliacapelli. Ho letto molte recensioni e mi lascia perplesso il fatto che molti lamentino il fatto che si incastrano i capelli e che è da bloccare ogni minuto per pulirlo. Io lo userei per accorciare i peli del corpo, per i miei capelli (li tengo intorno ai 6/8 mm) e per quelli di mio figlio che li porta un po’ più lunghetti. Mi orienterei verso un prodotto che non abbia necessità di eccessiva manutenzione e che al tempo stesso non si inceppi coi capelli ogni 5 minuti. Volevo stare al max sugli 80/85 euro come budget. Che mi consigliate? grazie

    1. Ciao Armando,

      si tratta di un modello con i pettini ad ascensore, quindi pochi pettini che però hanno molte impostazioni di taglio, per un lavoro ottimale dovresti procedere per gradi. Tuttavia, per velocizzare il lavoro, meno intasamenti quindi, potresti puntare su un prodotto con pettini ad incastro, come ad esempio il Remington HC5880, leggi la recensione e facci sapere cosa ne pensi.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  5. Salve, innanzitutto complimenti x il sito perchè é davvero utile. Sono indeciso sull acquisto di un tagliacapelli, ho individuato i modelli hc7450 e hc7460, pero voglio capire bene la differenza tra lame in titanio ed acciaio. Io taglio i capelli 1 o 2 volte a settimana alla minima lunghezza consentita. Oppure avete qualche,altro modello da consigliarmi su questa fascia di prezzo, 50/60 euro

    1. Ciao Gennaro,

      un tagliacapelli può partire da 0,5 mm o da 1 mm, c’è un bella differenza, e quindi sapere quale sia quella che interessa a te ci sarebbe d’aiuto. Tuttavia, considerando quanto vuoi spendere, possiamo indicarti l’ottima offerta del Remington HC5810, leggi la recensione e facci sapere. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Li taglio a 0,5mm, comunque se possibile mi interessa sapere se nel mio caso è più utile uno con lame al titanio o alluminio? Inoltre ho letto la recensione del remington che mi avete segnalato, solo che i philips hanno maggior autonomia, che ne pensate?

        1. Ciao Gennaro,

          non c’è una regola che ci dica che una lega sia più performante dell’altra, possiamo però indicarti il Philips HC9450/15 per la buona qualità del prodotto, l’offerta corrente e il taglio a 0,5 mm.

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

  6. Salve, ho già posto un quesito su quale tagliacapelli acquistare, ma mi incuriosiva sapere che differenza c’è a tagliare i capelli ad esempio ad 1,5 mm con questo tagliacapelli che ha il pettine regolatore ed un tagliacapelli come il remington HC5810 che ha le lame regolabili.
    Scusate la doppia domanda!!

    1. Ciao Marco,

      nel caso dei modelli commerciali, che solitamente usano un pettine ad ascensore, il vantaggio è quello di avere meno capelli che si annidano tra lame e rialzo. Il discorso è comunque generale, perché bisogna anche verificare la qualità delle lame stesse, del pettine e della potenza del motore.

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  7. Ciao,vorrei un vostro consiglio. Cosa mi consigliate tra il Philips HC7450/80 e il Remington Hc 5800? Io taglio i capelli sul lato a 6mm e sopra a 9mm. Se avete altro da consigliarmi ditemi pure. Grazie

    1. Ciao Gianluca,

      come tua unica richiesta indichi la lunghezza di taglio, che entrambi i modelli possono soddisfare, detto ciò il semaforo è verde per entrambi. Nel caso tu abbia altre particolari richieste scrivici pure, cercheremo di individuare quali dei due può ancor meglio soddisfare la tua richiesta.

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Philips HC7450/80?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *