Philips QC5550/15

I più giovani non si ricorderanno certo di lui, ma chi sta oltre gli “enta” tiene ancora alla mente Attilio Lombardo e la sua testa calva in mezzo a dei capelloni come Vialli e Mancini quando ancora giocavano nella Sampdoria. Oggi di giocatori calvi ce ne sono molti e fortunatamente per loro la moda è cambiata: rasarsi a zero oggi è alquanto “à la page” come direbbero i nostri cugini francesi. Certo bisogna dire che mantenere in maniera costante una rasatura completamente a zero non è uno stress da poco, senza contare le spese.

267 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
267 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Infatti che si vada dal parrucchiere o che si utilizzino delle lamette da barba, siamo certi che il modo migliore per trovare il giusto compromesso tra qualità e prezzo è munirsi di un tagliacapelli. Parliamo però di un prodotto di qualità, parliamo di un Philips QC5550/15 , particolarmente adatto a chi fa un uso quotidiano di questo strumento per mantenere una rasatura liscia.

Testine rotanti

Ovviamente il Philips QC5550/15 ha una vasta gamma di livelli per la rasatura che parte da 0 a 15 mm, comodo soprattutto per chi non ha problemi di calvizia ma che ama semplicemente avere un aspetto pulito anche senza doversi rasare completamente la testa. L’azienda olandese, come sempre, insieme al Philips QC5550/15 ci fornisce un kit per migliorare il nostro lavoro di rasatura, ma davvero in questo caso forbici e specchietti vari servono a poco. Infatti, il Philips QC5550/15 è dotato di testina rotante a 180° capace di raggiungere anche gli angoli più difficili. Oltre a questo, anche la forma Soft touch per l’impugnatura semplificata ci consente di semplificare il lavoro di rasatura. E’ un modello che fortunatamente si può usare sia con e senza filo della corrente, e nel caso in cui preferiate usarlo senza non dovete preoccuparvi perchè ha un’autonomia di circa 60 minuti. Tempo sufficiente per rasare una squadra di calcio intera!

Niente effetto serra sulla cute

Non vedevamo l’ora di provarlo: ed ecco che uno dei nostri amici si è offerto (d’altra parte è un taglio di capelli a gratisse!). Con nostra sorpresa, non scalda la cute: solitamente, gli altri tagliacapelli producono un fastidioso calore sulla cute, quasi che ci sia qualcosa di sbagliato. Invece il Philips QC5550/15 no: scivola via che é un piacere! E vaglielo a dire a quelli che si tagliano i capelli a zero con la lametta: il Philips QC5550/15 ha tagliato perfettamente tutto, senza rossore, ne lacerazioni (fastidiose) sul cranio che sono state invece provocate da altri prodotti.

La soluzione ideale per il “fai da te”

Onestamente, la cosa forse più interessante del prodotto è che si presta perfettamente per chi vuole essere indipendente nel taglio dei capelli e non vuole scocciare ragazze, sorelle, madri, amici etc. Come dicevamo, la forma Soft touch si adatta perfettamente alla mano: e pensate che gran cosa per chi deve girarlo dappertutto sulla testa. E poi, altro grande vantaggio, non si deve ruotare la mano per raggiungere tutti i punti della testa, dato che la testina rotante fa il lavoro per noi. Insomma, se prima abbiamo provato a tagliare i capelli al nostro amico (e il risultato è stato molto buono) abbiamo provato poi a farglieli tagliare a lui stesso: rasatura perfetta, impeccabile e (a sua detta) pratica e veloce.


Guardate come funziona il Philips QC5550/15

Conclusioni

Concludiamo affermando che questo è davvero un ottimo prodotto, che ad esser pignoli e voler trovare per forza un difetto, possiamo dibattere sull’estetica del prodotto, ma questa considerazione è puramente soggettiva. La testina rotante a 180° si presta perfettamente per chi vuole tagliarsi i capelli da solo, permettendoci di raggiungere tutti gli angoli della testa, anche quelli più remoti. Non lascia rossori ne righe sul cranio (orribili e che hanno bisogno di tempo per andare via!) e si può lavare sotto l’acqua. La soluzione ideale per chi si taglia i capelli a zero da solo: consigliato!

267 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
267 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Di questo prodotto ne esiste una versione più recente:

Vantaggi

  • Consigliato per chi taglia i capelli a zero
  • Non irrita la cute
  • Testina rotante
  • Lavabile sotto l’acqua
  • Eccellente per il “fai da te”

Svantaggi

  • Posizione che necessità di un pò di pratica

Scheda tecnica del Philips QC5550/15

  • Rasatura: accessorio per radere a zero per un risultato perfettamente liscio e rasato
  • Testina rotante a 180° per un’azione completa
  • Anello di precisione regolabile per una facile impostazione della lunghezza
  • Pettine per seguire il contorno per un funzionamento rapido e confortevole
  • Lame e pettini che rispettano la pelle
  • Sistema di ricarica rapido: 1ora/60min di utilizzo senza fili
  • Completamente lavabile e facile da pulire
  • Impugnatura Soft Touch per la massima praticità
  • Specchio portatile e astuccio
  • Utilizzabile con e senza filo
  • Indicatore batteria: in carica, carica e scarica
  • Lame autoaffilanti
  • Lubrificazione perenne delle lame


Pubblicità del tagliacapelli Philips QC5550/15

Libretto di istruzioni del Philips QC5550/15

Se vuoi ancora più informazioni, qui troverai il libretto di istruzioni del Philips QC5550/15.

Brochure informativa del Philips QC5550/15

E qui invece troverai la bruchure informativa del Philips QC5550/15.

Foto in alta risoluzione del Philips QC5550/15

Qui trovate una foto in alta risoluzione del Philips QC5550/15 (in versione tagliacapelli).

Ecco il giudizio dei nostri utenti che hanno acquistato il Philips QC5550/15

  • Marco scrive:

Ciao a Tutti!!!Rasoio arrivato stamattina e provato oggi…ottimo quello che riesce a fare senza alcun sforzo…graffi…irritazioni…rossori!!! Premetto che avevo i capelli tagliati come solito fare 0,5/0,8mm…passato con apposito accessorio e risultato a dir poco incredibile!!!Direi paragonabile alla lametta!!! Sono molto soddisfatto dell’acquisto i vivamente lo consiglio. 🙂
Spero essere stato di aiuto ad altri utenti intenzionati all’acquisto di questo rasoio Philips QC5580/32 !!!
Un saluto a tutto lo staff!!!

 

108 commenti su “Philips QC5550/15

  1. Salve,
    dovendo comprare un nuovo tagliacapelli ho cercato di documentarmi un po’ su internet e sono finito sul vostro sito, che ho trovato particolarmente utile.
    Sarei orientato sul Philips QC5550/15, che mi sembra abbia molti vantaggi per chi vuole fare da se’ (intervallo di lunghezza molto piccolo, testina rotante). Mi è rimasto il dubbio, però, che possa essere non adatto, dato il vostro giudizio conclusivo che lo raccomanda a chi voglia un look completamente rasato.
    Considerando che, pur non essendo calvo, ricerco una sfumatura molto corta (quasi a 0 ai lati e pochi millimetri sul vertice,tipo Derek Morgan in Criminal Minds per capirci), mi chiedo se questa macchinetta sia adatta o se, per il mio scopo, ne consigliate un’altra.
    Grazie mille

    1. Ciao Gabriele,

      il modello che hai scelto è proprio quello che fa per te, complimenti per la scelta, non te ne pentirai! Un ulteriore consiglio che possiamo darti è quello di cercare l’acquisto online, abbiamo verificato che il risparmio è notevole.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Ciao Efisio,

        Grazie per i complimenti e …

        Non avendo provato il qc5580/32 non ce la sentiamo di dare giudizi anche se sembrano molto simili e non vogliamo sbilanciarci. Ad ogni modo, nel sito della Philips, abbiamo letto che le batterie sono di tipo Ni-Mh, quindi di qualità solitamente inferiore rispetto alle Litio (quest’ultime non sofforno di effetto memoria), che sempre secondo i dati Philips sono quelle che monta il Philips QC5550/15, anche se poi sembrano avere le stesse performance (spesso i dati online non sono così affidabili).

        Ciao,

        Il Team di Tagliacapelli.it

  2. HO ACQUISTATO QUESTO PRODOTTO PER RADERMI I CAPELLI A “0” DIREI DA QUESTO PUNTO DI VISTA PERFETTO, TUTTAVIA NON RIESCO A CAPIRE COME BLOCCARE IL PETTINE ALLE ALTEZZE DI 1 MM, 1,5 MM ECC, DAL MOMENTO CHE IL PETTINE HA SI UNA ESCURSIONE DAI 1 AI 3 MM MA NON RIESCO A BLOCCARLO ALL’ALTEZZA DESIDERATA.

    1. Ciao Riccardo,

      per quanto riguarda l’altezza di 1 mm dovresti avere l’apposita testina senza pettine, altrimenti puoi selezionare solamente le misure indicate e fra queste non compare quella che tu richiedi da 1,5 mm.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  3. Ciao,
    volevo sapere se il modello indicato il Philips QC5550/15 oltre a tagliare a zero è adatto per tagli sopra lo zero diciamo lo 0,5 o giu di li.
    Scusate la pignoleria ma sono tempo che cerco un tagliacapelli che soddisfi questa mia ricerca,avendo dei problemi di calvizia,e volevo come scrivevo prima un modello che non rasi a zero ma li vicino 🙂
    Questo perchè dai video che ci son in rete il Philips QC5550/15 viene sempre testato per rasature a zero…
    Grazie mille,
    Nicola

    1. Ciao Nicola,

      il pettine di precisione del Philips QC5550/15 parte da un minimo di 1 mm.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  4. Salve a tutti, veramente un bel sito complimenti, volevo sapere se questo modello è adatto anche per la barba. Visto che il mio regola barba ha la batteria spirata e il tagliacapelli ha i pettini rotti, se questo può andare bene per entrambi prendo questo e via.
    Grazie mille!

    1. Ciao Mark,

      tante grazie per i complimenti, puoi usare senza alcun problema il Philips QC5550/15 come regolabarba.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  5. Ciao ,
    dovrei comprarmi un nuovo tagliacapelli che tagli 0.8 visto che ne faccio un uso frequente cosa mi consigliate ?
    grazie

    1. Ciao Giorgio,

      Il modello da te scelto è davvero ottimo ma non ha la lunghezza di taglio 0,8 mm. Infatti il Philips QC5550/15 ha la possibilità di cambiare testina, una è praticamente vicinissima allo 0 mentre l’altra parte da 1 mm. Ti proponiamo quindi il Remington HC5810 che ha un taglio minimo proprio di 0,8 mm.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  6. Salve.
    Dovrei acquistare un taglia capelli e un rasa/taglia barba.
    Io utilizzo lo stesso apparecchio sia per rasare i capelli che la barba che per depilarmi.
    Cercò una macchina robusta che parta da un taglio minimo da 0,5, che sia robusta nel tempo.
    Fino ad oggi, parli ma da circa 15anni ne avrò cambiati una dozzina.
    Vorrei una macchina taglia capelli che durasse almeno diversi anni e non i soliti 2, tirati,tirati.
    Che mi consigliate?
    Grazie ancora

    1. Ciao adriano,

      Probabilmente tra i modelli più resistenti ci sono quelli della Moser, solitamente però il taglio minimo è di 0,7 mm. In alternativa possiamo consigliarti un altro modello professionale come il Wahl Super Trimmer, in questo caso però il valore minimo è di 0,4 mm.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

    1. Ciao Giulio,

      Sono entrambi modelli molto ben fatti, sia l’uno che l’altro hanno un design un pò fuori da comune. Molto quindi dipende dalla propria esperienza, parliamo della manualità, basta dirti che alcuni membri del nostro staff si trovano meglio utilizzando il Philips QC5770/80 mentre altri lo considerano troppo voluminoso. Sicuramente per la barba il Philips QC5550/15 ha il vantaggio del cambio di testina, diventando così un vero e proprio rasoio a lamine. Non pensare però di avere i risultati della lametta! I risultati di taglio sono quindi ottimi in entrambi i casi, dovresti valutare anche altri parametri per poter scegliere quali dei due sia più indicato a te. Se deve dire l’ultima chi ti sta scrivendo, ti direi che io preferisco il QC5550/15 per tagliare la zona delle tempie, ma qualcuno dei miei colleghi non è d’accordo.

      Speriamo di esserti stati comunque di aiuto, se puoi ampliare la tua richiesta ti risponderemo con la stessa velocità. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  7. Salve,
    nella recensione ho letto che questo tagliacapelli è lavabile sotto l’acqua ma non ho capito se lavabile = utilizzabile sotto la doccia in modalità cordless ovviamente (esempio sotto l’acqua corrente le testine non taglian bene, …).
    In caso negativo mi potreste indicare un prodotto analogo utilizzabile anche sotto la doccia ?

    Grazie mille

    1. Ciao Damiano,

      Il Philips QC5550/15 è un prodotto lavabile, cioè puoi pulirlo sotto acqua corrente, ma non si può utilizzare sotto la doccia. 🙁

      Se cerchi un modello Wet & Dry, cioè che puoi utilizzare anche sotto la doccia puoi prendere in considerazione il Philips QT4022/15, un modello che ha avuto un ottimo successo sul mercato grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo.

      Fai attenzione però alla lunghezza massima di taglio, che in questo caso è di soli 10 mm, non è un problema per molti ma qualcuno ha bisogno di lunghezze maggiori, in questo caso solo tu puoi darti una risposta. 😉

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Salve e grazie mille per la risposta !
        E qualcosa di altro brand (CruZer escluso) anche + professionale (anche se costa di 1po + non ci sono problemi) ?

        Grazie per la pazienza 🙂

        1. Ciao Damiano,

          Noi te lo buttiamo lì, in fondo lo abbiamo recensito da poco e ci ha davvero strabiliato … il modello in questione è il Panasonic ER 1611 K, sappiamo bene che il prezzo è proibitivo, ma insomma vale ogni centesimi che costa. 🙂

          In alternativa possiamo consigliarti un modello che ormai è divenuto “leggenda”, si tratta del Remington HC5810, che in relazione al prezzo è certamente fra i migliori in assoluto. I risultati sono ottimi, molto maneggevole e soprattutto offre una gamma di taglio molto ampia. 🙂

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

          1. BUONASERA, COMPLIMENTI X IL SITO!!, UNA SOLA DOMANDA: X IL FAI DA TE’, ESISTE QUALCHE TAGLIACAPELLI PIU’ PREFESSIONALE .

          2. BUONASERA, COMPLIMENTI X IL SITO!!, UNA SOLA DOMANDA: X IL FAI DA TE’, ESISTE QUALCHE TAGLIACAPELLI PIU’ PREFESSIONALE ,O IN ALTERNATIVA QUALE’ IL MIGLIORE PIU’ POTENTE ANCHE SE COSTA, X CHI SI RADE DA SOLO E’ IMPORTANTISSIMO!.. , GRAZIE!.

            1. Ciao Vito,

              il Panasonic ER 1611 K è sicuramente il modello che meglio può soddisfare le tue esigenze, un vero e proprio campione del taglio … solo commenti positivi, l’unica nota negativa è il prezzo, ma si tratta di un prodotto professionale.

              Ciao,

              Il team di tagliacapelli.it

    1. Ciao Simone,

      Che domanda difficile che ci fai 🙂 … sono due modelli molto differente nel design, ma allo stesso tempo entrambi molto pratici. Detto questo, ti diciamo che la scelta è molto opinabile. Ti consigliamo di dare un’occhiata alle offerte online, in modo da verificare quali dei due è più conveniente. Ovviamente se hai altre richieste oltre quella del taglia da 1 mm chiedi pure. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

    1. Ciao rover,

      Questo è uno dei modelli più indicati per fare anche la barba, trattasi infatti di un ibrido con testina intercambiabile … cioè con una puoi regolare il taglio dei capelli e barba a lunghezze superiori, con l’altra invece puoi raderti come fosse un rasoio!

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  8. salve complimenti per il sito, veramente ben fatto e esaudiente ho una domanda da porvi :ho visto che e’ uscito un modello nuovo molto simile al QC5550/15 il QC5580/32 lo avete provato ? non riesco a trovare le differenze tra i due modelli grazie

    1. Ciao Emiliano,

      Grazie per i complimenti al sito. Guarda sembrano molto simili e non vogliamo sbilanciarci perchè ancora non abbiamo provato il QC5580/32, ad ogni modo nel sito della Philips abbiamo letto che le batterie sono Ni-Mh, quindi di qualità spesso inferiore rispetto alle Litio, che sempre secondo i dati Philips sono quelle che monta il Philips QC5550/15, anche se poi sembrano avere le stesse performance. Comunque non avendolo provato non ce la sentiamo di dare giudizi. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Salve, ho inviato una E-mail alla Philips per capire se e quali differenze ci sono tra il modello QC5550/15 e ed il nuovo QC5580/32, ecco cosa mi hanno risposto:

        Effettivamente i due modelli da Lei indicati sono praticamente uguali,l’unica differenza si riscontra nel range di lunghezza che per il modello QC5550/15 e’ da 1-15mm e per il modello QC5580/32 e’ di 0-15mm. Inoltre quest’ultimo e’ il nuovo modello da poco commercializzato.

        Sarà vero? Sarebbe l’unica differenza? Quindi non solo cambia il tipo di batteria da voi scoperto? Mha…

        Grazie e complimenti.

        1. Ciao Ivan,

          Sei davvero un grande, ti ringraziamo a nome di tutti gli utenti …

          … ad ogni modo, anche se non sappiamo quando ci sarà possibile farlo, cercheremo di provare anche noi il QC5580/32 per verificarne le caratteristiche. 🙂

          Ciao,

          il team di tagliacapelli.it

    1. Ciao Aldo,

      Noi consigliamo sempre amazon, questo perchè i prezzi sono fra i più bassi ma non solo, se l’articolo non ti ha convinto puoi restituirlo ed essere rimborsato. Per saperne di più ti invitiamo a leggere questa scheda prima di accedere al Philips QC5550/15 ed entrare nell’offerta che abbiamo trovato noi. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

    1. Ciao Gaetano,

      Certo che è indicato per chi è calvo, considera però che è una rasoio e non una lametta … quindi un minimo di ombreggiatura rimane.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  9. Forse sono sfortunato io ma la prima volta che ho provato a farmi i capelli a zero appena comprata, la macchinetta ha sforzato tanto e non ha più funzionato bene infatti la rasatura a ZERO non è stata più possibile… poi dopo 7 mesi… e quindi non 2 anni ma sette mesi… ieri è deceduta lampeggiando di rosso dove si inserisce il filo della corrente. Dieri che per quello che costa è un pò poco 7 mesi… è vero che io la uso due volte a settimana almeno e ho i capelli molto duri ma mi sembra un pò scarso il rapporto qualità prezzo… ha avuto macchinette che costavano la metà e hanno reso il doppio!!! Grazie

    1. Ciao Moreno,

      Non sappiamo cosa dirti, ci sono tantissimi altri che non hanno avuto di questi problemi. 🙂

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  10. Ciao e complimenti per il sito: ammirevole ! Volevo chiedervi riguardo questo tagliacapelli… è possibile che una lama non diretta riesce a tagliare i capelli a zero ? Grazie.

    1. Ciao Antonio,

      Mille grazie per i complimenti.
      Il taglio a zero del Philips QC5550/15 è dato dalla testina a lamine, questa è fatta proprio come quella dei rasoi elettrici che si usano per la barba. Ovviamente non puoi aspettarti di certo il lavoro che fa una lametta, ma con una buona pratica e pazienza la riuscita è molto buona. 🙂

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

      1. Grazie. Vorrei chiedervi ancora: vi risulta che occorrerebbe sostituire le testine per la rasatura a 0 ogni anno e che costano sui 25 euro? Sarebbe una pecca credo… Grazie ancora.

        1. Ciao Antonio,

          Le testine vanno sicuramente sostituite come in tutti i rasoi elettrici. 🙂 Quando dipende anche dall’uso che ne se fa, comunque non sappiamo indicarti il prezzo forse varia anche dal rivenditore. 🙂

          Ciao,

          il team di tagliacapelli.it

  11. Salve a tutti e complimenti per il sito.la domanda é questa :la parte superiore della mia testa é quasi completamente calva ,solo piccoli e radi capelli, ma proprio per questo vorrei un tagliacapelli che ha una altezza di lama molto ridotta, tipo 0,5 mm o comunque variabile fino ad 1 mm, sembra una cosa esagerata ma per chi ha di questi problemi avere a disposizione questa scelta é importante.vorrei quindi chiedervi un modello con queste caratteristiche .grazie

    1. Ciao Luigi,

      Il tuo caso è molto più comune di quanto tu possa credere … continuamente ci arrivano richieste di questo genere. 🙂 Per questo abbiamo pensato di consigliarti il Panasonic ER-GC50, trattasi di un modello particolarmente solido e con un taglio minimo da 0,5 mm. Facile anche la manutenzione visto che può essere lavato, anche il prezzo è alla portata. 🙂

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

      1. Salve, innanzitutto grazie per la risposta precedente. Volevo solo aggiungere un’ultima domanda ricollegandomi al quesito già posto. Il rivenditore da me visitato mi ha consigliato il BaByliss E709E, cosa ne pensate e quale mi consigliate tra i due? Ancora grazie

        1. Ciao Luigi,

          Beh, il Babyliss E709E è probabilmente meno potente, ma per un taglio particolarmente corto come serve a te può andar bene, anche perchè vista l’offerta da 20 euro (la trovi cliccando sul tasto verde nella nostra recensione) ci sembra proprio una affare! 🙂

          Ciao,

          il team di tagliacapelli.it

  12. Salve a tutti.
    vi ringrazio per le informazioni che pubblicate sul sito..
    dopo anni di soldi buttati dal barbiere per farmi rasare i capelli ho deciso finalmente di comprarmi un tagliacapelli e rasarmi da solo.
    Sono sempre stato scettico perche ho sempre pensato di non riuscirci da solo e che il risultato non sarebbe stato buono, finche ho visto questo tagliacapeli in un centro commerciale, ho letto sul vostro sito che era uno dei migliori e l’ho preso. ho detto addio al barbiere e mi raso con maggior frequenza, recuperando gia in parte la spesa iniziale. ancora però non ho avuto il coraggio di passare l’accessorio che rasa a zero 🙂
    ho una sola domanda da farvi, in quanto sul libretto non si capisce bene: dove,come e quando applicare l’olio uscito della confezione? io ne ho messo un po sotto la testina nelle due aperture che si vedono e un po sulle lame, è sbagliato? ogni quanto bisogna ripetere l’operazione? quante gocce servono?
    grazie mille!

    1. Ciao Andrew,

      Ti consigliamo di applicare 3 gocce, una ai due lati estremi (sulle punte) delle lame e una nel centro come mostra il libretto istruzioni a pagina 5. Ovviamente il numero di volte che le lame vanno oliate varia a seconda dell’utilizzo che ne fai, in media si fa ogni 3 mesi. 🙂

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  13. Salve a tutti,
    complimenti per il sito veramente ben fatto.
    Volevo un vostro consiglio su quale prodotto scegliere tra il Philips QC5550/15 e il Remington HC5810.
    Userei il prodotto solo ed esclusivamente per tagliare i peli del petto, quindi vorrei un taglio a zero. Evito la ceretta per la fastidiosa follicolite.
    Io sarei orientato al Philips ma mi è stato consigliato anche il Remington vista l’elevata precisione di taglio.
    Magari potete anche dirmi se ci sono controindicazioni per l’uso che andrei a farne o prodotti più adatti al mio scopo.
    Grazie mille!!

    1. Ciao Diego,

      Grazie mille per i complimenti …

      … fossimo in te opteremmo per il Philips QC5550/15, il taglio è più corto e può essere lavato sotto acqua corrente, un vantaggio per la manutenzione (se hai un petto particolarmente villoso ti sarà utile questa funzione).

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  14. Ciao! Prima di tutto complimenti per l’accuratezza di questo sito..ho da poco deciso di fare un bel regalo alla mia testa e voi siete capitati a proposito!! Sono solito rasarmi almeno una volta ogni 3 settimane a 3mm e 5mm sopra (o 2 e 4 mm) e, visto che sono sempre stato un consumatore Philips, volevo sapere se il Philips QC5550/15 poteva essere una buona scelta!! Sono indeciso anche avendo letto la recensione del Philips QC5770/80, dove le lame rivestite di DLC mi garbano assai (l’ingegnere dentro di me, perdonatelo). Quindi accetto consigli dalle teste del team!!
    Thanks,

    Andrea

    1. Ciao Andra,

      Il Philips QC5550/15 ha un vantaggio rispetto agli altri modelli, ovvero quello di radere a zero. Questo bisogno però non colma la tua richiesta, pertanto un vantaggio inutile ci vien da pensare. 🙂

      Il Philips QC5770/80 è uno che sa il fatto suo, si vede che tanti anni spesi sui libri sono serviti a qualcosa. 😉 Scherzi a parte, sicuramente non è il primo della classe, ma per andare più in alto bisognerebbe spendere molto di più, viste le tue esigenze non ce ne è davvero bisogno.

      La diagnosi è questa: procedi tranquillamente con l’acquisto del Philips QC5770/80, difficilmente te ne pentirai, se vuoi un consiglio guarda l’offerta nella nostra recensione … c’è un buon risparmio. 🙂

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  15. salve,
    dopo 7 anni di onorato servizio il mio remington HC200c mi ha lasciato…
    l’ho sempre (felicemente) usato sia per la barba che per i capelli utilizzando esclusivamente la rotella regolatrice (mai i pettini) regolandola al minimo per la barba ed al massimo per i capelli (ignoro le misure ma ad ogni modo … tutto molto corto).
    ora cerco un nuovo rasoio, viste le vostre recensioni pensavo al remington hc5810 oppure MB4550 o al philips qc5550/15 (vuoi mai sapere che in giorno non rado tutto a 0…) voi cosa mi consigliate?
    PS: per ora ho intenzione di radere tutto molto corto.
    grazie e complimenti!
    🙂

    1. Ciao Albert,

      Ci sembra che ti sia risposto da solo … infatti vuoi un “tutto-fare”, di barba e capelli intendiamo, quindi la scelta che verte verso il Philips QC5550/15 sia la migliore … un altro consiglio: dai uno sguardo all’offerta che trovi nella nostra recensione c’è un buon risparmio oltre la comodità di fartelo arrivare a casa. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. grazie per la risposta, un unico dubbio (anzi due…) in rete ho visto un nuovo modello (qc5580/32) ma non ho capito la differenza rispetto al 5550.
        inoltre… quali sono le “scalettature” del taglio corto del philips (diciamo i tagli al di sotto dei 3mm)?

        nuovamente grazie e complimenti per il sito!
        Albert

        1. Ciao Albert,

          Non sei il primo a chiederci del qc5580/32 che ancora non abbiamo provato, quindi su questo punto non possiamo aiutarti un gran che …

          Le dimensioni di taglio del Philips QC5550/15 sono:

          Dimensioni del pettine di precisione: 1 – 3 mm
          Pettine piccolo: da 3 a 15 mm
          Accessorio per radere: 0 mm
          Le gradazioni sono da 2 mm

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

  16. Ciao a tutti, complimenti per il sito (che ho scoperto da poco, molto ben fatto) e per la puntualità e la disponibilità nelle risposte agli utenti. Vorrei un vostro parere/consiglio: io mi rado completamente la testa (ho alcune zone calve nella parte superiore) con la lametta una volta a settimana e, contestualmente, mi taglio anche la barba. Il prodotto in questione potrebbe essere un’alternativa valida per mantenere (magari passando a 2 volte a settimana) questi ritmi? che risultato devo aspettarmi? dopo la rasatura (sia della testa che del viso) devo sempre usare una crema come faccio ora (la domanda sembrerà banale ma non ho mai usato un rasoio elettrico perchè temo che la finitura del viso non sia simile a quella che si ottiene con la lametta), considerando che ho la pelle del viso piuttosto sensibile? infine, se volessi un prodotto con le caratteristiche/necessità esposte fino ad ora utilizzabile anche sotto la doccia (mi sembra di aver capito che il Philips QC5550/15 non è adatto), quale mi consigliereste?
    grazie in anticipo per la risposta e scusatemi per il “bombardamento” di domande!!!

    1. Ciao Giovanni,

      Se cerchi un prodotto per radere a zero la testa il Philips QC5550/15 è ideale, ma se pensi avere gli stessi risultati della lametta sei fuori strada. Neanche il miglior rasoio può farlo, anche se da quello che dici, tu non hai bisogno di un regolabarba ma proprio di un rasoio elettrico, tipo il Braun 340s, tanto per citarne uno (ci sono siti simili ai nostri che si occupano di rasoi elettrici).

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Intanto grazie per la risposta. Il consiglio riguardo al Braun 340s è indirizzato solo alla rasatura del viso o anche a quella della testa?
        Grazie di nuovo

        1. Ciao Giovanni,

          Non abbiamo mai provato a radere la testa con un rasoio elettrico come il Braun 340s, però se porti i capelli costantemente a zero e li radi spesso non pensiamo tu possa incontrare grandi ostacoli (la lametta si usa sia per il viso che per la testa no? 🙂 ).

          Ciao,

          il team di tagliacapelli.it

  17. Ciao ragazzi.
    Ho scoperto questo sito da poco ed è davvero il massimo per chi cerca informazioni sui tagliacapelli.

    Complimenti veramente 😉

    Visto che siete molto esperti vorrei chiedervi un consiglio.
    Attualmente uso un Moser ChromStyle, da oltre 5 anni. Una qualità pazzesca e non mi ha mai deluso. Purtroppo è arrivato il momento di sostituirlo.

    Il Philips QC5550/15 può considerarsi alla pari o migliore del Moser?

    Per rasatura a zero si intende quella senza pettina a 0,5 mm, vero?
    Io di solito utilizzo varie misure inferiori ai 3 mm e questo sembra che mi permetta di usare 0.5 e col pettine 1 -1.5 -2 -2.5 – 3.

    Di positivo rispetto al ChromStyle ci sono le batteria al litio, una velocità di ricarica superiore, impugnabilità, pulizia sotto acqua, il prezzo e diversi accessori inclusi.

    Di negativo il fatto che per ottenere tagli da 1-3 mm devi usare comunque il pettine e ogni anno spendere sui 30€ per sostituire le lame.

    Voi cosa dite?

    1. Ciao Mario,

      Sono due modelli molto differenti e probabilmente il ChromStyle è più potente ma meno versatile. Non è detto che tu debba cambiare le lame ogni anno, questo dipende anche dall’uso che ne fai, dalla manutenzione e dal tipo di capigliatura hai … se ti piace il Philips QC5550/15 non possiamo davvero frenare i tuoi entusiasmi viste le qualità del prodotto. 🙂 Un consiglio: vai sulla nostra recensione e clicca sull’orta che ti segnaliamo, da lì puoi acquistarlo su Amazon.it e se non ti convince essere rimborsato (vedi le clausole).

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

      1. Secondo te può andare bene per chi solitamente lo utilizza almeno una volta ogni 2 giorni?
        E mi confermi del taglio minimo a 0.5 mm?

        Grazie mille non ti stresso più 🙂

        1. Ciao Mario,

          Il taglio con la testina è di 1 mm, mentre quello con il rasoio è di 0 mm … puoi utilizzarlo anche una volta al giorno se vuoi. 🙂

          Ciao,

          il team di tagliacapelli.it

  18. salve ragazzi.. ho visto che per la rasatura della testa a “ZERO” o quantomeno il piu’ possibile vicina al taglio di lametta in piu’ occasioni avete consigliato il tagliacapelli philips qc5550/15. (79 euro)

    Su amazon mentre lo cercavo ho visto la pubblicita della versione piu’ recente di questo modello, vale a dire il Philips QC5580/32 .. che tra l’altro costa anche meno (67 euro)..

    Per il mio obiettivo che è la rasatura a “ZERO” secondo voi ottengo lo stesso risultato con il modello + recente oppure ha caratteristiche diverse?

    grazie ragazzi per l’aiuto in questo dedalo di prodotti…!
    ciao
    Riki

    1. Ciao Riki,

      Ancora non abbiamo provato la versione nuova del modello in questione, ti diciamo solo che il Philips QC5550/15 è un ottimo modello e ci sono circa 100 persone che lo hanno provato e lo recensiscono con voti altissimi (quasi un record 🙂 ).

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  19. Ciao ragazzi, spendido sito… che mi ha ancora più confuso le idee!!! 🙂

    Porto i capelli piuttosto corti (normalmente taglio a 3-5mm ogni mese circa)

    Faccio invece la barba non più di una volta a settimana, raramente due, per pigrizia e mancanza di tempo
    Ovviamente la lametta sulla barba di una settimana non è il massimo del piacere, per questo a volte mi capita di accorciarla con un tagliabasette a batteria e poi procedere con la lametta in maggiore comfort

    Mi pare di capire che questo prodotto rappresenti il miglior compromesso per le mie abitudini (che sarebbe anche opportuno cambiare un po’, relativamente alla barba, come mi ripete spesso mia moglie): un buon tagliacapelli utilizzabile per mantenere corta/cortissima la barba

    Cosa ne pensate?

    Grazie per una risposta

    1. Ciao Gabriele,

      Il Philips QC5550/15 è un ottimo modello e ci sono circa 100 persone che lo hanno provato e lo recensiscono con voti altissimi, ricorda solo che la parte che taglia a zero è quella da utilizzare per la testa (in realtà puoi farlo anche per il viso ma si usurerebbe più rapidamente; sai benissimo che il pelo della barba è spesso più duro del capello).

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  20. Salve, complimenti ancora per tutte le informazioni che offrite!!!
    Vorrei sapere se è possibile la differenza tra le due philips QC5550/15 e QC5580 headgroom pro.
    Grazie attendo risposta..

    1. Ciao Giovanni,

      Le caratteristiche sono molto simili, non conoscendo ancora da vicino il QC5580 preferiamo non sbilanciarci e consigliamo il philips QC5550/15, un prodotto assolutamente di qualità. 🙂

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  21. Salve,

    Possibile che dopo aver speso 80 euro per questo rasoio non si trovano online pettini di ricambio????

    In vavanza ho perso i due pettini proncipali (effetto zero e quello grande) mi aiutate a trovare dei ricambi??? Grazie mille.

  22. ciao.
    vorrei sapere per favore quale taglia capelli consigliate con taglio sotto i 0,5mm. se esiste logicamente, ma che nn sia 0,0mm tipo questo citato possibilmente lavabile sotto l’acqua.
    grazie in anticipo e COMPLIMENTI!!! 🙂

      1. grazie della celere risposta.
        mi sono convinto ed ho acquistato questo Philips QC5580/32
        sono proprio curioso vederlo all’opera,
        e cmq chissà che prima o poi nn provi il citato Remington MB4550
        a presto, magari con una penso “utile” recensione. 😉

        1. Ciao Marco,

          Ti consigliamo di fare qualche prova e non soffermarti sulle prime impressioni … ti saremo molto grati se ci mandassi una tua recensione. 🙂

          Ciao,

          Il team di tagliacapelli.it

          1. Ciao a Tutti!!!
            Rasoio arrivato stamattina e provato oggi…ottimo quello che riesce a fare senza alcun sforzo…graffi…irritazioni…rossori!!! Premetto che avevo i capelli tagliati come solito fare 0,5/0,8mm…passato con apposito accessorio e risultato a dir poco incredibile!!!Direi paragonabile alla lametta!!! Sono molto soddisfatto dell’acquisto i vivamente lo consiglio. 🙂
            Spero essere stato di aiuto ad altri utenti intenzionati all’acquisto di questo rasoio Philips QC5580/32 !!!
            Un saluto a tutto lo staff!!!

  23. Ciao,
    prima di tutto vi faccio i complimenti per il sito, davvero molto utile. Di solito taglio i capelli alla lunghezza di 1mm 2mm o 3mm. Ho visto che il modello sucessivo a quello recensito in questa pagina (il QC5580/32) ha queste misure grazie al pettine di precisione. Mi consigliate l’acquisto di questo tagliacapelli o quello da voi recensito? Ci sono altri tagliacapelli che mi potete consigliare con lo stesso rapporto qualità prezzo e che tagliano alle misure di 1 2 o 3 mm?
    Grazie per la risposta.

    1. Ciao Simone,

      Leggendo online vediamo che il Philips QC5580/32 ha in più la misura 0.5 mm, ma pare si alimenti con batteria Ni-Mh … a sua volta invece, il Philips QC5550/15 utilizza batteria al Litio, quindi di qualità superiore. Insomma, al momento sono prodotti molto simili ma in futuro è possibile che il primo possa perdere la potenza iniziale, mentre per l’altro siamo molto più fiduciosi. 🙂

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  24. Ciao,ho comprato il philips qc5580/32.Vorrei un’info di carattere tecnico,se non vi dispiace(dato che sul sito della philips,sulla chat line si sono dimostrati alquanto scortesi):devo separare la parte del blocco lame che contiene la dentatura dalla testina girevole per la pulizia(vi segnalo l’indirizzo: “http://www.p4c.philips.com/cgi-bin/dcbint/cpindex.pl?ctn=QC5580/32&slg=IT&scy=IT”e,una volta su questa pagina,PDF”Istruzioni per l’uso”e poi a pagina 120″pulizia del blocco lame e dei pettini”),pero’ ho notato che bisognerebbe esercitare notevole forza per aprire(ho paura di rompere la testina,tanto piu’ che l’ho appena comprata).C’e’ una procedura corretta oppure,appunto,devo forzare per aprire(P.S:probabilmente il sistema e’ uguale a quello del philips qc5550/15)???Dato che ci sono,anche per l’estrazione dei pettini regolatori e’ necessario tirare(con forza)?(Certo che un sistema meno aggressivo non potevano trovarlo?Oppure sono io che sbaglio e ci sono sistemi piu’ semplici?)Un”Grazie”anticipato per le vostre doti di cortesia e la pazienza 😀

    1. Ciao Antonio,

      Vai tranquillo, non temere … capiamo comunque anche quelli della Philips, spiegare a distanza è molto difficile, soprattutto se non si ha il prodotto fra le mani. 🙂

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  25. Salve.
    Posseggo una qc5550 (quella rossa per interderci) e dovrei cambiare il pettine distanziatore (quello che taglia da 3 mm a 15 mm).
    Ho visto sul sito internet della philipsi. Mi confermate che il codice del prodotto è CP9251/01?
    Grazie

    1. Ciao Miancian,

      Noi non operiamo con Philips o con altre marche, siamo solamente un blog informativo … per essere certo devi contattare direttamente la Philips.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  26. salve a tutti e complimenti ancora per il sito,
    vorrei chiedere un parere su un dei modelli della philips QC5530
    se qualcuno lo ha provato, visto che è uno dei modelli che arriva ad una altezza di taglio di 30mm ma ha un costo che si gira intorno ai 50 euro
    grazie

    1. Ciao Max,

      Il modello di cui parli ancora non lo conosciamo direttamente, però segue la linea di prodotti Philips che abbiamo già provato. Infatti, il “tuo” Philips QC5530 ricorda in tutto e per tutto il Philips QC5580 (0 – 15 mm con l’opzione di 0,5 mm) e il Philips QC5550/15 (c’è la testina per radere ma poi si parte da 1 mm). Quello che interessa te, ovvero il Philips QC5530, sembra avere anch’esso i 0,5 mm … GUARDA QUI. I primi due usciti sono modelli ottimi, abbiamo fiducia anche su quest’altro! 🙂 Facci sapere come è andata se lo prendi.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  27. Buongiorno.
    Utilizzo il QC5550/15 da diverso tempo per rasare a zero (effetto boccia) e ne sono molto soddisfatto.
    Segnalo solo che ho dovuto cambiare l’accessorio di rasatura già due volte (al costo indicativo di €28) perché si era rotta la griglia di protezione.

    Ciò premesso, essendo personalmente interessato alla sola rasatura a zero mi chiedevo se vi fossero prodotti migliori, ad esempio i rasa barba (tipo il Philips PT870/17), ed in particolare se questi fossero indicati anche per la testa.
    Vi ringrazio molto.
    Saluti.
    Nicola

    1. Ciao Nicola,

      Nessuno ti vieta di radere la testa con il Philips PT870/17, abbiamo letto di molti che si radono completamente il caso con i rasoi elettrici, ma non sappiamo dirti altro. 🙂

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  28. Salve, vengo da un imetec 11671 hc e sebbene sia comodo per la manegevolezza e per il fatto che può essere utilizzato sotto la doccia non é altrettanto per il taglio, infatti, tagliando a zero ogni 4/5 giorni mi ritrovo sempre con la cute irritata. Secondo il vostro parere per avere un buon tagliacapelli che faccia bene il suo lavoro (senza chiazze piú lunghe e altre più corte) e che non mi lasci “striature” sulla testa, questo prodotto può andar bene? Grazie

    1. Ciao Emiliano,

      Non ci dici che tipo di barba e capelli hai e le lunghezze che desideri, probabilmente ti sei già accertato che siano quelle volute, ma vediamo (uno sguardo online 😉 ) anche che il tuo modello è molto “particolare”. Il Philips QC5550/15 è un ottimo modello, pensiamo molto più efficace del tuo Imetec anche se non lo conosciamo direttamente, ma crediamo che quel Philips in particolare sia andato fuori produzione. Al suo posto c’è ora l’altrettanto ottimo Philips QC5580. 😉

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  29. Salve, complimenti per il sito con ottimi consigli.
    Avrei bisogno di aiuto visto che ero deciso all’acquisto del philips qc 5550/15 ma non riesco a trovarlo in rete e tramite il vostro link per l’acquisto su amazon porta al qc 5580/32.
    Possibile che non si trova più questo prodotto? Se avete consigli per l’acquisto o per una valida alternativa che faccia rasatura a ZERO accetto volentieri.
    Grazie buona giornata a tutti

    1. Ciao Alvio,

      da quanto ne sappiamo quel modello è andato fuori produzione, al suo posto è stato immesso il Philips QC5580, modello che offre un ottimo range di taglio.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  30. Salve. vorrei sapere se radersi i capelli quando sono BAGNATI con il prodotto Philips o qualsiaai altro prodotto e’ dannoso alla salute?

    1. Ciao Beppe,

      ci sono modelli che sono impermeabili, quindi la risposta è no in molti casi, il discorso però cambia quando parliamo di praticità: tagliare il capello bagnato è spesso più difficile, meglio se appena lavato ma asciutto.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  31. AIUTOOOO!!!!!!
    scusate non vorrei più ricevere notifiche sulla mia posta dei commenti.
    Sono diversi mesi che provo a cliccare il link per la cancellazione ma mi da un segnale di errore potreste indicarmi come fare?
    grazie mille

  32. Avevo un vecchio tagliacapelli Philips che aveva la protezione sulla lama molto corta e arrotondata. Ora sono tutte molto appuntite. Non esiste qualcosa di molto dolce tipo quella che ha il braun 6 HEAD che pero’ ha un taglio minimo di soli 10 mm ovvero 1 cm mentre a me servirebbe di 3mm?

  33. Gentilissimi,
    sarei interessato all’acquisto di un taglicapelli con un prezzo non superiore ai 50€, in grado di tagliare i capelli quasi a 0mm: in altre parole vorrei un taglio di poco superiore, ma ampiamente sotto 1mm.
    Taglio i capelli circa una volta a settimana, ma non mi dispiacerebbe poter incrementare il numero dei tagli, per mantenere un effetto omogeno.
    In tal senso, vi chiederei se questo è un articolo valido da considerare e/o se ci sono delle soluzioni alternative.
    Considerate che al momento utilizzo un Rowenta TN1050, senza pettini, con impostazione della levetta al minimo per i lati e al massimo sulla parte superiore (riterrei, quindi, 0.3mm ai lati e 0.5mm sopra..ma si tratta di una stima).

    Grazie.

  34. salve,
    mi associo ai vari complimenti che vengono fatti in merito al vostro sito, dopo avere letto molte vostre recenzioni e commenti mi ero deciso ad acquistare il Philips QC5550/15 in quanto idoneo alle mie esigenze, (taglio a zero tipo rasoio senza arrossature e ferite) purtroppo il suddetto modello non è più disponibile su amazon, e sostituito da un nuovo modello che per caratteristiche non mi sembra migliore (ad esempio le batterie del 5550 erano al litio mentre il nuovo ha il nichel), vorrei sapere se avete un idea dove trovare il 5550 in vendita (forse come rimanenza).
    saluti
    amedeo

    1. Ciao Amedeo,

      è molto tempo che non è più in vendita, sostituito fin da subito dal Philips QC5580 con estremo successo. Non pensiamo proprio che sia ancora disponibile.

      Ciao,

      Il team di Tagliacapelli.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Philips QC5550/15?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *