Philips QC5580

In questa sede metteremo a dura prova il tagliacapelli Philips QC5580: si dice un gran bene di questo prodotto e siamo molto curiosi di provarlo. I test di prova per capire le sue reali capacità partono dal kit di accessori che si trovano nella confezione, del design del corpo macchina e della sua funzionalità. Naturalmente bisogna valutare anche l’autonomia e i tempi di ricarica, prima di terminare prendiamo in considerazione anche le valutazioni trovate nelle fonti esterne. In fondo troverete “Conclusioni” ovvero il riassunto della recensione Philips QC5580.

805 lettori hanno comprato questo prodotto
Philips QC5580: VAI ALL’OFFERTA!
805 lettori hanno comprato questo prodotto
Philips QC5580
VAI ALL’OFFERTA!
Philips QC5580: VAI ALL'OFFERTA!
Philips QC5580
VAI ALL'OFFERTA!

Philips QC5580

La confezione

Una volta presa in mano la scatola le immagini sono molto chiare, il tagliacapelli Philips QC5580 in vendita è ideale sia per chi opera da solo (vedi le foto dei due modelli) che per la sua praticità, ma soprattutto un modello nato per chi cerca il famoso effetto “lametta”.

Due modelli a confronto e tanti accessori

Anche questa volta la Philips cerca di stupirci, l’idea non è innovativa ma pur sempre partita da loro: qualcuno ricorderà infatti il fortunato Philips QC5550/15, vero è proprio predecessore del qui presente Philips QC5580. La forma e le funzioni sono le stesse, tanto che il fornitissimo kit accessori è più o meno lo stesso: due pettini in plastica per regolare la barba, una testina proprio per la barba e una per i capelli a lamine, cappuccio protettivo per quest’ultima, kit per la pulizia e lubrificazione (spazzolina e olio) e una sacca dove contenere il tutto. Manca forse una base di alloggio durante la ricarica, ma tutto sommato ci facciamo anche andar bene la già menzionata sacchetta, sicuramente più utile in caso di viaggio. I vari elementi descritti poc’anzi non dimostrano debolezze fisiche, anche l’aggancio/sgancio dal corpo macchina ha dato prova di sicurezza e stabilità.

La sacchetta non è di quelle rigide (ormai si contano sulle punta delle dite i prodotti che hanno custodie ben protette) ma le lame sono ben protette da un cappuccio. Un occhio di riguardo anche ai pettini, fatti in plastica dura non quella “cinese” da bancarella. 🙂

Il dubbio della batteria

In molti ci hanno chiesto le differenze tra questo prodotto e il precedente modello, noi li abbiamo analizzati a fondo e troviamo sostanziali differenze solo per quanto riguarda la batteria (e le misure di taglio che poi vedremo). Confrontando i dati tecnici forniti dalla Philips si evince che: mentre il Philips QC5580 è dotato di batteria Ni-Mh e quindi soggetta all’effetto memoria, il precedente Philips QC5550/15 lavora con batteria al litio. Ci domandiamo però se non si tratti di un errore di comunicazione, visto che per entrambi il rapporto ricarica/autonomia è pressoché identico: tra l’altro un ottimo rapporto, infatti entrambi i modelli durano per circa un’ora dopo soli 60 minuti di ricarica! Non solo, sia l’uno che l’altro possono essere utilizzati sia a corrente che cordless, cioè senza filo. Buone notizie anche per la manutenzione, il regolabarba/tagliacapelli Philips QC5580 infatti può essere anche pulito sotto acqua corrente (proprio come l’altro).

Un lavoro ben fatto

Sarebbe interessante poter provare l’uno contro l’altro in una prova di taglio e rasatura, purtroppo il modello recensito tempo fa non è più con noi e possiamo solamente cercare di ricordare. Le misure di taglio però in questo caso non sono le stesse, infatti il taglio con il Philips QC5580 può essere regolato partendo da 0,5 mm sino a 15 mm, mentre per l’altro il taglio più corto era di 1 mm. L’accessorio per “radere” la testa invece è sempre quello, sempre alla ricerca di un taglio il più vicino possibile allo zero per sostituire la precisa ma fastidiosa lametta. Il Philips QC5580 si comporta molto bene, ricalca perfettamente la già bella impressione che avevamo avuto del suo predecessore. Un modello ben progettato quindi, con una gamma di taglio del pelo rivista, ma persiste il dubbio sulle generalità della batteria.

Guardate bene queste foto che mostrano il Philips QC5580 nelle sue differenti versioni: per rasare e tagliare i capelli. 

Qui sotto puoi visualizzare il video-spot del Philips QC5580.

Conclusioni

Aprire e provare il Philips QC5580 è come vivere un dejavù, tanto che il nostro esaminato non si distingue dal precedente Philips QC5550/15. Sicuramente cambia il colore e qualche piccola accortezza (che solo il miglior esperto di Settimana Enigmistica in “trova le differenze” potrebbe trovare). Alcune differenze però ci sono, vediamo ad esempio che questo nuovo modello ha una regolazione della barba che parte da 0,5 mm mentre l’altro da 1 mm, un punto in più ci vien da dire se non fosse che a non tutti interessa il 0.5 mm. Da capire bene è se il Philips QC5580 una batteria al litio o meno, perché la brochure Philips dice Ni-Mh, ma i tempi di ricarica e autonomia sono gli stessi dell’altro che utilizza la litio. Infine possiamo riassumere dicendo che il prodotto regola bene la barba e rade bene i capelli (lavoro un po’ lento però), ideale per chi cerca l’effetto “boccia” … non solo, abbiamo visto che il Philips QC5580 è un prodotto completo e davvero ben progettato, considerando il prezzo poi non possiamo che includerlo nell’Olimpo dei tagliacapelli … uno dei “migliori”. Consigliatissimo!!

805 lettori hanno comprato questo prodotto
Philips QC5580: VAI ALL’OFFERTA!
805 lettori hanno comprato questo prodotto
Philips QC5580
VAI ALL’OFFERTA!
Philips QC5580: VAI ALL'OFFERTA!
Philips QC5580
VAI ALL'OFFERTA!

Vantaggi

  • Struttura integra
  • Buon kit accessori
  • Facile manutenzione
  • Maneggevole
  • Ottimi risultati

Svantaggi

  • Rasatura capelli un po’ lenta

Scheda tecnica del Philips QC5580

Sistema di taglio

  • Ampiezza di taglio: 41 mm
  • Numero di impostazioni di lunghezza: 14
  • Impostazioni di lunghezza: 0 – 15 mm
  • Precisione (gradazioni): 2 mm
  • Gruppo lame: Lame di acciaio inossidabile
  • Accessorio per radere a zero: 0 mm
  • Pettine grande: 3-15 mm
  • Pettine di precisione: 1-3 mm

Facilità d’uso

  • Ghiera di precisione: Impostazioni della lunghezza semplici da regolare
  • Si pulisce sotto l’acqua corrente: Sì
  • Pettini guida regolabili: Sì
  • Espositore: Indicatore di ricarica

Sistema di alimentazione

  • Tipo di batteria: NiMH
  • Tempo di carica: 1 ora
  • Tempo di funzionamento: Fino a 60 minuti
  • Utilizzo: Con e senza filo

Design

  • Forma: Design ergonomico

Accessori

  • Custodia: Sì
  • Spazzolina per pulizia: Sì
  • Accessorio per radere a zero: Sì
  • Lubrificante nella confezione: Sì

Servizio

  • Garanzia internazionale di 2 anni: Sì

Libretto di istruzioni del Philips QC5580

Qui trovate il libretto istruzioni del Philips QC5580.

140 commenti su “Philips QC5580

  1. Comprato oggi,e posso dire essere soddisfatto,a parte il prezzo e il carica batterie,il prezzo mi decisamente alto e il carica batteria non attacca bene si scollega da solo,intendo la presa a 2 fori che collega il Philips,ero indeciso con il cruzer 6 barba e capelli,ma ho letto pareri discordanti,cmq riguardo questo gran prodotto e precisissimo,ho solo rasato la testa domattina provo a sistemarmi la barba.

  2. Salve,volevo chiedere una cosa riguardo al Philips,ma come mai la testina per la barba non taglia niente?o meglio mi fa delle righe in faccia,non mi sembra tanto preciso come la testina x i tagliare i capelli…questo mi ha parecchio deluso,riguardo ai capelli ok,ma la barba nada..

    1. Ciao Adam,

      In realtà, la testina radente nasce per la testa, se hai la barba dura non ci risulta difficile crederlo. Il modello che hai preso è ideale per chi rade la testa e regola la barba; se volevi raderla a zero forse dovresti comprare un rasoio elettrico e non un regolabarba … un rasoio elettrico di qualità per giunta, perchè da quello che ci dici la tua barba è bella dura. 🙂

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

      1. Si è dura,cmq non voglio rasarla zero ma la voglio pari ai capelli visto che il Philips l’ho comprato sopratutto x rasarmi la testa non a zero ma vicino diciamo 2/3mm…un’altra cosa mi sapresti consigliare se è conveniente accorciare le sopracciglia,nel senso togliere qualche mm e renderle un Po leggere con il rasoio e un pettine?

        1. Ciao Adam,

          Puoi tranquillamente utilizzare il Philips QC5580 per raggiungere i tuoi scopi … parliamo del taglio dei capelli e della barba. Per quanto riguarda il taglio delle sopracciglia non sappiamo che dirti, ci sono prodotti appositi per quell’operazione come il Philips NT9130/16.

          Ciao,

          Il team di tagliacapelli.it

  3. Ciao sono davvero curioso di provare questo tagliacapelli, io mi raso sempre a zero ma non ho mai fatto con la lametta per paura di tagliarmi, sempre con tagliacapelli prima brawn ora babyliss, vorrei provare questo philips, secondo voi si corre il rischio di tagliarsi con quel sistema per rasare la testa che si vede nel video?
    grazie.

    1. Ciao Carmine,

      Puoi stare tranquillo … tagliarsi con il Philips QC5580 è praticamente impossibile. Anzi, proprio questo modello rispetto ad altri è molto delicato, puoi rischiare il taglio solo se hai già qualche qualche ferita, ma questo prescinde dal tagliacapelli che hai scelto. 🙂 Assolutamente consigliato se vuoi una rasatura stile lametta!

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

      1. grazie per la pronta risposta, ho letto che per rasarsi a zero bisogna passare e ripassare quindi credo che l’unico neo di questo tagliacapelli sia il fatto che ci vuole un bel po’ di tempo per avere l’effetto desiderato. Per questo vi chiedo se potreste consigliarmi anche un’ altra marca di tagliacapelli che riesca a rasarmi quasi a zero. Grazie e complimenti per il vostro lavoro, davvero utile.
        saluti
        carmine.

        1. Ciao Carmine,

          Sicuramente per avere una bella testa lucida bisogna passarci più volte … ma questo vale per qualsiasi prodotto, soprattutto se non si ha una mano esperta. Sicuramente i commenti che hai letto tu sono di coloro che hanno appena provato il prodotto, magari per la prima volta e poi hanno subito deciso di scrivere la loro. La lametta avrà sempre il vantaggio di essere più veloce e tagliente, ma anche di essere più pericolosa e irritante per la pelle. Secondo noi il Philips QC5580 è un ottimo modello se vuoi il taglio a zero.

          Se ti accontenti di un taglio a 0,4 mm possiamo anche segnalarti il Moser 1556, un prodotto molto potente (diciamo che è un modello professionale però, quindi il costo è più alto).

          Ciao,

          Il team di tagliacapelli.it

          1. ormai è fatta ho acquistato il philips su amazon 🙂 , appena arriva lo provo e vi racconto il tutto. Grazie per le dritte e complimenti per il vostro lavoro.

  4. Salve, vorrei un consiglio da voi, intanto complimenti per il sito molto ben fatto e utilissimo per noi consumatori! Io sono in cerca di un tagliacapelli che faccia sia misura 2mm , 2,5mm, 3mm fino a 12/15mm. Avevo acquistato il Remington HC5810 (gran bello oggetto) ma ho dovuto renderlo indietro perché taglia da 0,8mm a 2mm ma poi un vuoto fino a 3,8mm. Visto che il mio taglio è molto sfumato ai lati non veniva un bel lavoro. E da quanto leggo questo Philips QC5580 sembra quello giusto. Mi sapete dire se ci sono altri tagliacapelli per le mie esigenze!? Grazie!

      1. Grazie per la risposta e per i consigli dati! La mia perplessità sul Philips QC5580 è che, da quanto ho letto, fa scatti di 2mm per volta. E in riguardo al Philips QC5770/80 non mi va bene perché taglia 1mm senza pettine e con pettine si passa a 3mm.NON ho problemi budget, addirittura stavo valutando il Moser Li+Pro , l’importante ripeto che faccia le seguenti misure : 1mm,2mm, 3mm e 4mm e poi a salire fino 12/15mm che a me bastano!

  5. scrivo una breve recensione, allora appena è arrivato l’ho subito testato erroneamente sulla mia barba di 6 giorni, non lo fate non riesce a tagliarla..poi sulla mia testa che non veniva rasata da 10 giorni, ho iniziato con l’aggeggio classico quello che dovrebbe tagliare i capelli a 0,5mm e poi con quello che li fa a zero. Devo dire che ci ho messo un bel po’ di tempo perché devi tagliare prima bene tutti i capelli lunghi con il primo arnese perché con quello che rade a zero se c’è qualche capello più lungo non lo taglia per niente; poi per la rasatura a zero devo dire che è ottimo non irrita la pelle e sembra davvero che abbia passato la lametta. La cosa che non mi garba tanto è che bisogna passare e ripassare per ottenere l’effetto voluto, quindi ci vogliono almeno 20 minuti buoni. Altra cosa che non mi piace è il taglio col tagliacapelli classico, credevo tagliasse più corto, a me non sembra 0,5 con il mio vecchio tagliacapelli babyliss venivano nettamente più corti. Comodissimo il fatto che si possa lavare sotto l’acqua. Poi non c’è un led per la batteria che ti faccia capire quando si sta scaricando.
    Ora vorrei chiedervi un paio di cose, mi consigliate di ricaricarlo prima di ogni rasatura? Poi infine non ho capito a cosa serva la doppia velocità, se tieni premuto il tasto di accensione per 2 secondi il tagliacapelli lavora a bassa velocità, se lo premi rapidamente va veloce, a che serve?

    1. Ciao Carmine,

      Sicuramente con un pò più di pratica diventerai più rapido, anche la pelle si abitua al rasoio e vedrai che non avrai problemi. Per quanto riguarda la batteria è difficile darti una risposta, dipende da quanto lo utilizzi la volta precedente: se l’hai utilizzato a lungo e ti sembra quasi scarico ricaricalo pure, ma se è ancora in forze non ti conviene.

      A seconda del tipo di lavoro magari non ti serve la massima velocità, che ovviamente ti fa consumare più energia rispetto alla potenza inferiore. 🙂

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  6. Salve! Mi associo ai numerosi complimenti per il sito e per la precisione dei suggerimenti… Ho bisogno di un tagliacapelli che garantisca misure minime tra 1mm e 3mm (la mia misura più frequente è di 2 o 2,5 mm). Ho però necessità di pettini guida molto sottili e stretti per evitare ‘macchie’ sulla nuca o dietro le orecchie (insomma, nei punti più difficili). Vado con il Philips QC5580 o con il Remington HC5810? Sono molto indeciso…. Grazie mille sin da ora…

  7. buonasera, volevo farmi regalare per natale questo tagliacapelli , il mio taglio e’ molto corto , e probabilmente in estate passo a zero:-)
    leggevo che ci vuole piu’ tempo del solito per il taglio…io col mio remington impiego circa 10 minuti..ce ne vuole di piu’??

    1. Ciao Marco,

      Il Philips QC5580 è un prodotto dotato di una buona potenza, per il solo taglio di capelli 10 minuti ci sembrano fin troppi sinceramente … ovviamente dipende anche dall’esperienza di ognuno di noi, ma l’acquisto (anche vista l’offerta) è assolutamente da consigliare. 🙂

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  8. Buongiorno,
    ho letto e approfondito la vostra recensione su questo prodotto.

    Vorrei comprare questo prodotto per tre principali utilizzi:
    – radere la testa, solitamente faccio a 2-3mm quindi direi che ci siamo
    – tenere corta e precisa la barba, anche qui direi che ci siamo
    – radere il corpo, approfittando della rasatura a 0-1mm dopo aver accorciato eventuale pelo in eccesso.

    E’ proprio per il terzo punto che vi scrivo.. il prodotto può esser utilizzato sul corpo senza troppi problemi?
    Questo QC5580 /32 sembra esser lo strumento polivalente per eccellenza, in caso contrario cosa mi consigliereste per aver soprattutto una rasatura profonda sul corpo e tagli cortissimi per capelli e barba?
    No lametta, budget sui 100€.

    Saluti
    Etienne

    1. Ciao Etienne,

      Il Philips QC5580 è un ottimo modello, sia per tagliare i capelli che per la regolazione della barba. Ora, tu ci chiedi se potrebbe essere anche un buon bodygroom … noi ti rispondiamo che in linea teorica il tuo ragionamento non è sbagliato, ma molto dipende anche da quanta “massa” di peluria dovresti togliere. Ti diciamo questo perché se hai un corpo particolarmente peloso, magari con peli duri e spessi, la testina per radere a zero si consumerà molto più rapidamente. Premesso che non abbiamo prove sull’efficacia di questo modello nelle vesti di bodygroom, ti diciamo di dare uno sguardo anche a questi due modelli:

      Philips QG3380
      Philips QG3280/32

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  9. Salve a tutti, ho letto le recensioni sul philips QC 5580, e sembra ottimo x me che cerco l’effetto lametta, avendo pochi capelli. Volevo chiedervi se oltre a questo prodotto ne esiste un altro migliore???? E’ il migliore x avere capelli a zero??????? Grazie.

    1. Ciao Claudio,

      le misure di taglio del Philips QC5580 con la testina “regolabarba/tagliacapelli” sono di 0,5 – 15 mm; per quanto riguarda il blocco rasoio puoi praticamente radere a zero. Puoi utilizzarlo anche per i peli del corpo, ma ovviamente non avrai la precisione di un bodygroom vero e proprio.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  10. Buongiorno e complimenti per il sito che offre spunti e possibilità di interagire con voi. Io vorrei procedere ad un acquisto di un tagliacapelli e mi è entrato in mente questo philips. Io vorrei effettuare un taglio di capelli che varia da 1mm a 2mm. Questo prodotto mi permette questi step di taglio?

  11. Salve,
    Vorrei un consiglio su un tagliacapelli che tagli a 0,1/0,2 MM circa. Quello mio attuale li fa a 0.5 e non va bene..
    Grazie

  12. Salve ho comprato un taglia capelli Philips qc5580 dopo qualche mese mi si è rotto la protezione in metallo per la rasatura a zero vorrei sapere dove poterla comprare grazie

    1. Ciao Leonardo,

      ti consigliamo di contattare direttamente l’assistenza Philips.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  13. Salve, dopo aver letto la vostra recensione del Philips QC5580, ieri pomeriggio mi sono deciso ad acquistarlo e in serata l’ho testato.
    Volevo condividere con voi le mie impressioni; parto col dirvi che fino ad ora ho sempre utilizzato una Moser 1400 su cui ho regolato la lama manualmente per ottenere un effetto quanto mai vicino allo zero, ebbene questo Philips mi ha stupito in tutti i sensi: il taglio è veramente da effetto lametta, non irrita per nulla la pelle ed è comodissimo da pulire sotto l’acqua corrente. Rispetto al Moser è una piuma, non si scalda, non fa molto rumore e si riesce ad arrivare nei punti più scoccianti, anche se per ottenere l’effetto boccia bisogna passarlo più volte. Insomma le mie impressioni sono più che positive, sono rimasto molto soddisfatto e per chi come me ama la rasatura totale credo sia il prodotto migliore.
    Vi saluto e vi ringrazio sempre per i vostri utili consigli.
    Angelo

  14. Buongiorno,
    ho 21 anni e data la situazione precoce dei miei capelli da circa 6 mesi mi raso a lametta. lo faccio al massimo ogni 2 giorni, e devo dire che la cosa mi pesa sia per il tempo che mi occupa sia per le irritazioni. Ho sentito parlare di questa “magica macchinetta” e mi sono interessato.
    La mia domanda è: è davvero fedele alla rasatura a lametta? perchè ciò che non voglio io è che si veda l'”ombra” dei capelli rasati e nel caso questo rasoio la lasciasse intravedere, a malincuore continuerò ad usare la lametta.
    Vi ringrazio dell’attenzione e vi prego di essere sinceri in quanto ho già buttato via molti soldi per macchinette che non soddisfavano la mia esigenza.

    In attesa di una risposta, auguro buon pomeriggio.

    Giulio

    1. Ciao Giulio,

      per ottenere il risultato che cerchi servono diverse passate, alla fine avrai un buon effetto a boccia, altrimenti dovresti prendere un rasoio elettrico di fascia alta, scelta sempre più consueta a coloro che vogliono una rasata perfetta.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  15. ciao a tutti io dopo aver usato per un anno questa macchinetta, ora faccio con schiuma da barba e lametta, risparmio tempo non sporco e ottengo lo stesso effetto, senza irritazioni. Ciò non lo scrivo per denigrare la macchinetta, ottima sotto tutti gli aspetti, batteria inesauribile, materiali eccellenti.

  16. Salve a tutti, ci sono particolari controindicazioni utilizzando questo tagliacapelli collegato alla corrente? Intendo in termini di resistenza e durata della batteria.

    Vi ringrazio per i preziosi consigli.

    1. Ciao Simone,

      la casa indica senza problemi con e senza filo, non dovresti quindi recare alcun danno alla batteria.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  17. Ciao,
    vorrei acquistare questo prodotto, però ho un solo dubbio, ho bisogno di radere i capelli proprio a zero (non a 0,5; 1 mm etc.); sapete dirmi se rade i capelli effettivamente a zero? (scusate il gioco di parole 🙂 )

    1. Ciao Marco,

      il Philips QC5580 può radere completamente a zero (basta accorciare i capelli al minimo con una prima passata, bisogna sfoltire il grosso con la testina regolatrice, poi utilizzare quelle per radere appunto); per un buon lavoro però serve una certa pazienza.

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

    1. Ciao Marco,

      il modello Philips QC5580 nasce come regolabarba, quindi la regolazione è possibile, però se vuoi raderla a zero è sconsigliata. Come avrai visto dalla recensione, se non l’hai letta ti consigliamo di farlo, questo modello è dotato di una testina per radere, che però è sconsigliata per la barba, soprattuto se è dura e folta aggiungiamo noi. Diciamo quindi che molto dipende dal tuo tipo di barba, ma questo apparecchio nasce appunto per radere il capo, e regolare la barba.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  18. Ho letto tutto e testato nella mia testa! meraviglioso non potevo fare un acquisto migliore di questo ! Non ho avuto il “coraggio” di provarlo sulla mia barba,perché è dura e ho la pelle delicata. A proposito voi mi sapreste consigliare qualche rasoio da barba?

    1. Ciao Marco,

      per una pelle dura e delicata possiamo darti due consigli:

      1. prendi un modello con funzione rinfrescante, come il Braun CT4S ad esempio, ce ne sono però altri simili

      2. prendi un apparecchio potente e veloce, con un taglio profondo ma delicato, in modo da dover fare una sola passata … un buon modello potrebbe essere il Panasonic ES-LF71-K803 , per il tuo tipo di barba sei costretto a spendere secondo noi. 🙂

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  19. Ciao ragazzi,
    tutti questi commenti mi stanno convincendo a fare l’acquisto… ma cercherei un prodotto che possa permettermi la rasatura a zero sotto la doccia.
    Qualche dritta?
    Grazie

  20. Ciao ragazzi,
    in effetti non sono stato molto chiaro… cerco un “arnese” per tagliare i capelli a zero (simil lametta), l’ideale sarebbe poterlo usare sotto la doccia.
    Grazie di nuovo

  21. Ciao a tutti, inanzitutto congratulazione allo staff per l’ottima recensione fatta e per il grande aiuto che mi hanno dato così alla scelta del mio ennesimo tagliacapelli, ma stavolta credo proprio definitivo …!!
    sono vent’anni che mi rado i capelli e/o barba, ne ho provati diversi, partendo da quello più economico a quello di qualità, ma cercavo ora uno che facesse l’effetto boccia e leggendo questa prova mi sono convinto e l’ho acquistato !!
    Credetemi, non ve ne pentirete, ergonomico, pratico, batteria super veloce e duratura, effetto boccia assicurato, ma se posso dare un consiglio, meglio radersi se non tutti i giorni, a giorni alterni, avrete così un ottimo risultato e soprattutto veloce ! Dimenticavo, ha un comodissimo, e di designe, led di stato della batteria, cosa molto comoda.
    ho provato a farmi la barba, vi dirò, la fa ma non è il suo punto forte ma a me questo interessa poco, quelle poche volte che la faccio a zero uso schiuma e lamette…
    Tengo a precisare che non si può utilizzare sotto la doccia, non è impermeabile, si possono solo lavare gli accessori !
    Concludo dicendovi che ho sempre letto recensioni per vari apparecchi elettronici ma non ho mai detto la mia ( poca voglia ) ma stavolta non ho resistito, sia per dire GRAZIE allo staff che per CONSIGLIARLO a tutte quelle persone che cercano l’effetto boccia spendendo il giusto per un tagliacapelli.
    Ciao a tutti !!!!! e
    GRAZIEEEE !!!!!!

  22. Anche da parte mia complimenti (se mai mi deciderò, comprerò sicuramente da un vostro link affiliato).
    Considerando che per qualche anno ancora non mi raserò a zero stile boccia, ma solo molto corto (0,5mm senza pettine, o al massimo 1mm con l’impostazione minima), ha senso spendere di più per questo 5580 o basta ad es. un Panasonic GC50 (che sembra andare molto bene per il super-corto)? Grazie mille

    1. Ciao Sandro,

      possiamo dirti che il Philips QC5580 ha una buona potenza, sinceramente te lo consigliamo, il taglio minimo è di 0.5 mm come tu richiedi, nel caso puoi anche tentare l’effetto boccia per realizzare se è il tempo giusto o ancora no! 🙂

      Ciao,

      Il team di tagliacapelli.it

  23. Ciao a tutti staff ed ancora complimenti!
    Pian piano leggo tutte le Vostre recensioni.

    Consigliate questo prodotto, pur non essendo proprio economico, anche per chi non richiede l’effetto “boccia” ma ha necessità esclusivamente delle seguenti misure??

    0,5mm
    1 mm
    1,5 mm
    2 mm
    2,5 mm

    Mi chiedevo se la diversa forma rispetto la maggiorparte dei tagliabarba che ho mai usato, potesse rendere un po’ diffcoltoso e scomodo, per me, ottenere gli effetti desiderati!

    1. Ciao Paco,

      le dimensioni sono una via di mezzo tra un regolabarba e un tagliacapelli, secondo noi ti troverai bene, considera poi che online ci sono ottime offerte.

      Ciao,

      Il team di Tagliacapelli.it

  24. Ciao a tutti!
    Ancora complimenti x le Vostre recensioni!

    Vorrei chiederVi un consiglio sul prodotto di questa recensione, il PHILIPS QC 5580.

    Volevo sapere se secondo Voi è adatto a chi cerca esclusivamente le seguenti misure di barba:

    – 0,5 mm
    – 1 mm
    – 1,5 mm
    – 2 mm
    – 2,5 mm

    1- Lo trovate affidabile per le misure sopra elencate?

    2- Sono tutte misure che con questo prodotto si fanno senza pettini aggiuntivi ma solo con la testina relativa?

    3- Credete che per chi è abituato alle solite forme di tagliabarba, come me, possa trovare difficoltà con questo tipo dalla forma particolare?

    Vi ringrazio anticipatamente per le risposte,
    complimenti ancora,
    Paco.

    1. Ciao Paco,

      per quelle lunghezze devi usare il pettine, più o meno le rispetta tutte, anche se non ricordiamo perfettamente tutti i step del prodotto.

      Ciao,

      Il team di Tagliacapelli.it

    2. Ciao paco! Io ho preso questo
      rasoio,con la testina da rasatura s zero e è eccezionale …
      per le varie misure devi usare i pettini che vengono dati in dotazione
      se usi solo la testina rasi a 0,5mm
      Io non è molto che mi lascio crescere la barba
      per regolarla e ottimo però non è proprio tanto comodo
      forse per il pettine un pó troppo largo… però prendi questo mio ultimo commento con le pinze perché non ho provato altri regola barba..:-)
      Spero di essere stato chiaro e utile… cmq è eccezionale come prodotto! !!

      1. Grazie davvero per le risposte!!
        Leggo qualche altra recensione e vedo di arrivare ad una conclusione su cosa acquistare! 😉
        Grazie,
        Paco.

  25. Buongiorno,
    dopo l’acquisto dell’ottimo e silenzioso Moser Li+Pro, avevo la necessità di radermi sotto gli 0,7 mm. Così ho preso questo Philips QC5580 e devo dire che sono soddisfatto! L’unica domanda che vi voglio fare è: la testina per radersi a zero va oliata? Se sì ogni quanto? Le istruzioni non lo riporta e, a differenza del Moser, la macchinetta non lo segnala.
    Grazie e complimentissimi per il sito!

    1. Ciao Matteo,

      purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il team di Tagliacapelli.it

  26. Buona sera e davvero tanti complimenti per il sito!!!
    Il mio obbiettivo è quello di avere i capelli rasati il più corto possibile (SOGNO EFFETTO LAMETTA)! Ho letto le recensioni nel sito e ho comprato il QC 5580.
    Devo dire che è fantastico ma il problema è che mi irrita la pelle quando uso la testina per “l’effetto lametta”.
    Vi chiedo: potete consigliarmi un tagliacapelli che mi rasi il più vicino possibile allo 0 ma con le lame classiche?
    Il prezzo non è un problema!

    Grazie mille!!!!!!!!!!!!!!!!!

    1. Ciao Zanna,

      pensiamo che il modello più adatto a te sia il Moser 1556, oppure dovresti prendere un rasoio elettrico di fascia molto alta e adatto alle pelli sensibili.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  27. Buonasera, sono in possesso del PHILIPS QC 5580 (che utilizzo esclusivamente per l’effetto lametta sulla testa) e di BRAUN 330-S4 per la barba.
    Volevo sapere se in commercio esiste un modello, anche di fascia alta, con il quale riuscire a fare tutto, possibilmente con base igienizzante (pigrizia nella manutenzione). Non mi interessa usarlo sotto la doccia, basta che mi garantisca effetto lametta sulla testa e barba. Grazie e complimenti per il sito

      1. Buonasera e grazie per il consiglio. In merito al prodotto segnalatomi ( Philips S9111/32 Rasoio SHAVER Series 9000) sapete di testimonianze di persone che lo utilizzano per la testa (effetto lametta)? Ha particolari caratteristiche che secondo voi lo rendono più indicato per le mie esigenze rispetto ad altri prodotti? Ci sono prodotti di altre marche(Braun, Panasonic, etc) con cui confrontarlo?
        Grazie ancora di tutto.

        1. Ciao Federico,

          ci sono diversi modelli, noi ti abbiamo segnalato una buona offerta, se cerchi potenza e velocità guarda anche:

          Panasonic ES-LV65-S803 Wet&Dry

          ideale per un taglio veloce, immaginiamo che tra barba e testa il lavoro sarà lungo! 🙂

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

          1. Infatti barba / testa lavoro molto lungo…valuterò molto l’aspetto della velocità. Anche il Panasonic sembra un ottimo prodotto, mediterò.
            Grazie e ancora complimenti per il sito.

  28. Salve
    suggerisco prima di comprare di valutare tutte le recensioni anche su Amazon molto interessanti specialmente punteggio 1/2/3

    Saluti

    1. Ciao Andrea,

      grazie del consiglio, valutiamo diversi forum, infatti spesso indichiamo anche quanto emerge da queste letture, proprio per fornirvi quanta più obiettiva a voi lettori.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  29. Buonasera e complimenti per il sito! È molto bello e ben fatto.
    Vorrei sapere quale rasoio elettrico è il migliore da utilizzare per rasare la testa a effetto lametta e che non irriti la pelle perchè ho la cute molto delicata e si irrita facilmente sopeatttutto vicino al collo. Grazie in anticipo e ancora complimenti!

    1. Ciao Matteo,

      possiamo indicarti il Philips QC5580, oppure dovresti prendere un buon rasoio elettrico, magari con la possibilità di utilizzare creme e gel pre-barba, in modo tale che la tua pelle rimanga protetta durante il taglio …

      … facci sapere, nel caso possiamo indicarti qualche modello, che però, è giusto saperlo prima, hanno quasi sempre un costo elevato.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Buonasera mi dispiace ma la mail che mi informava della vostra risposta mi è arrivata oggi e non ho potuto approfittare dei vostri consigli. Comunque volevo informarvi che ho acquistato su amazon un paio di mesi fa circa un braun serie 5 il giorno dei saldi per l’anniversario di amazon per cui l’ho pagato veramente poco rispetto a quanto avrei speso in un negozio… Come rasatura della testa direi che va abbastanza bene è abbastanza rapido e taglia a mio avviso quasi a effeto lametta; il fatto che la testina è mobile aiuta molto a arrivare nei punti dietro la testa dove non si vede e questo è molto positivo per l’uso che ne faccio io. Unica pecca irrita un poco la parte della testa dietro vicino al collo e scalda un po troppo dopo un po che si usa. Sono comunque molto soddisfatto dell’acquisto a quel prezzo non avrei potuto trovare di meglio.
        Un saluto a tutti
        Matteo

  30. Ciao e complimenti per il sito.
    Una miniera d’informazioni 🙂

    Domanda: mi raso a zero e porto un pizzetto con baffi lungo circa 6/8 mm.
    Mi chiedevo se questo articolo posso usarlo per fare tutto. Altrimenti: cosa mi suggerite voi esperti?
    Al momento uso la lametta (a giorni alterni) e un vecchio braun regolabarba (una volta a settimana)

    Grazie!

    1. Ciao Davide,

      in realtà questo modello non può soddisfarti al 100%, ma prima di consigliarti altri modelli, ci dovresti dire che tipo di barba è tua, e se va bene anche una regolazione a 0.4/0.5 o deve essere esclusivamente a zero come il taglio della lametta; altra cosa molto importante è il prezzo! 🙂

      Facci sapere.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Ciao!
        WOW mitici!
        Allora la mia barba non è particolarmente dura (direi normale), la pelle non è troppo sensibile e i capelli sono radi.
        Taglio tipo lametta? Sì, mi piacerebbe. Ora uso infatti la lametta e un regolabarba (prima un vecchio braun, ora da qualche tempo sto provando il Gillette Proglide e mi trovo bene).
        Prezzo? Beh, se ci fosse qualcosa sotto i 100 Euro, meglio. Altrimenti ditemi voi.
        Grazie ragazzi! 🙂

        1. Comunque, per aggiungere, forse anche un 0,4 0,5 mm potrebbe andare bene. Magari mi potreste elencare qualcosa per taglio a zero e qualcosa a quasi zero.
          Grazie ancora! (y)

        2. Ciao Davide,

          non abbiamo ben capito cosa cerchi, da quanto si evince dalla tua richiesta sei interessato ad un prodotto che possa radere a zero sia capelli che barba, giusto?

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

    2. Io ti consiglio di continuare con la lametta per rasarti la testa, con questo taglia capelli si perde tanto tempo e poi con la lametta non sporchi. Io ormai lo uso solo per regolarmi la barba, cosa che avrei potuto continuare a fare benissimo con il mio vecchio tagli capelli

      1. Ciao Carmine,

        sicuramente l’utilizzo della lametta è il metodo più veloce, ma si sceglie di evitare questo accessorio perché rovina la pelle (causa di peli incarniti e irritazioni ad esempio), e per i costi alti dei ricambi, cosa che varia anche dal tipo di lametta ovviamente. Ti ringraziamo comunque per il tuo intervento.

        Ciao,

        Il Team di Tagliacapelli.it

    1. Ciao Andrea,

      come indicano i dati tecnici nella nostra recensione, presi direttamente dalla casa di produzione Philips, in dotazione con il Philips QC5580 troverai in pettine di precisione 1-3 mm, con questo puoi regolare il taglio anche a 1 mm di lunghezza.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  31. Salve, mi sono trovato benissimo per 6 anni con babyliss grigio.
    A me va bene un rasoio economico, visto che col babyliss mi sono trovato benissimo.
    Eccetto per una cosa: nella zona coppa e dietro le orecchie fa fatica a tagliare. Rimangono i capelli lunghi, forse perche’ sono piu’ sottili. Certo, non ho mai tagliato sotto i 5 mm, ma vorrei un rasoio che pur impostando 5mm, mi tagli ovunque a quella misura senza dover chiamare ogni volta qualcuno per farmi la coppa. Questo rasoio va bene per questo scopo? Altrimenti, anche di piu’ economico, cosa mi consigliate che è preciso?

    Grazie mille!

    1. Ciao Umberto,

      il Philips QC5580 è molto preciso per il taglio laterale, ideale appunto per chi opera senza aiuto, sicuramente te l’ho consigliamo, considera che l’offerta del momento è anche molto buona! 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Ciao, grazie per la risposta immediata.
        Ho visto il prezzo, sta sugli 80-90€.
        Esiste qualcosa che fa al caso mio ad un budget di 40-50 € ,che permetta sempre di radere bene la coppa e dietro le orecchie?
        Grazie infinite!

        1. Ciao Umberto,

          se la tua esigenza è quella non abbiamo molte vie di fuga, il Philips QC5580 è probabilmente il modello più adatto (su ebay lo trovi a 75 euro), altrimenti potresti provare con il Philips HC7450/80, che però non gode delle stesse caratteristiche.

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

          1. Come vi dicevo, per me l’ importante è che sia preciso nella coppa, quindi che in quella zona non rimangano capelli piu’ lunghi. Philips HC7450/80 fa al caso mio? Se si, lo prendo al volo, considerando anche la durata della batteria!
            Inoltre, mi avete detto che non ha le stesse caratteristiche: da quello che leggo dalla scheda, l’ unico svantaggio è che non taglia oltre i 23mm. ci sono altri svantaggi?
            Grazie

            1. Ciao Umberto,

              secondo noi il Philips HC7450/80 è un modello che può fare al caso tuo, ma puoi scoprirlo solo provandolo direttamente, nel caso avessi problemi stai sicuro che amazon.it e ebay saranno molto lieti di venirti incontro; per questo motivo vi consigliamo l’acquisto presso questi due giganti della vendita online! 😉

              Ciao,

              Il Team di Tagliacapelli.it

  32. ciao..ho appena acquistato il tagliacapelli Philips QC5580.
    avrei un paio di domande da porvi a riguardo:

    1- prima di radermi la testa con la testina effetto scalpo e consigliabile tagliare prima i capelli con la testina normale alla lunghezza minima?

    2- dove posso trovare le testine di ricambio (quelle per l’effetto scalpo)? come si chiama questa testina? Dal libricino delle istruzioni attraverso le immagini mi è sembrato di capire che queste testine è consigliabile usarle una per ogni volta che ci si rade; finita la rasatura buttare la testina e la volta dopo usarne una nuova.
    Grazie

    1. Ciao Marco,

      ti consigliamo di contattare direttamente la Philips, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. grazie per la risposta, proverò a contattare direttamente la Philips.

        se qualcuno invece possiede questo tagliacapelli e conosce il nome della testina “effetto scalpo” lo ascolto volentieri 🙂

        1. Ciao Fabio,

          il modello che hai acquistato è uno dei più apprezzati, noi ti consigliamo di leggere il libretto istruzioni e vedere se trovi consigli sulle modalità di taglio, oppure leggi la nostra guida.

          Un’altra soluzione darebbe quella di prendere un prodotto che taglia sino a 3 mm senza pettine, come ad esempio il Moser Li+Pro, questo è un prodotto che usano anche i parrucchieri e barbieri, uno dei migliori in commercio!

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

  33. Salve a tutti!
    Il Dilemma forse è creato direttamente da me stesso che a furia di pensare mi son chiesto di tutto e ora dubito di tutto.
    Io ho pochi capelli quindi li faccio “a zero” con un vecchio Braun Exact Power 100 ma magari io intendo a zero genericamente e non ho mai pensato se siano proprio 0 oppure 0.5.
    Non uso la lametta, quindi non ho effetto lucido, al tatto però non sento capelli quando mi raso.
    Ora il Braun ha i suoi anni e inizia ad avere difficoltà.
    Vorrei quindi prendere un tagliacapelli che rada anche la barba o un regolabarba che tagli anche i capelli e che i capelli li faccia a “zero” ma non con effetto lucido tipo palla da biliardo.

    la mia preoccupazione quindi è che il PHILIPS HC7450 che volevo prendere non sia in grado di farmi quello che per me è taglio a zero ma che magari per gli esperti non lo è.
    Mi rendo conto che sia cervellotica la cosa.
    Ho provato a cercare le specifiche del Braun che possiedo ma non ho trovato molto.
    Può essere che il Braun che possiedo tagli più di 0,5 e quindi comprando un PHILIPS HC7450 non sarei soddisfatto???
    Grazie. 🙂
    Sempre se son riuscito a spiegarmi.

    1. Ciao Fabio,

      il tuo prodotto sembra essere un regolabarba, forse un ibrido tagliacapelli/regolabarba, quindi non è possibile che il taglio minimo sia a zero come un rasoio elettrico, secondo noi un modello adatto a te potrebbe essere il Philips HC7460/15, che al momento gode di un’ottima offerta.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  34. buongiorno , state facendo da anni un ottimo lavoro! Lavoro che non è di parte ma orientato veramente verso noi consumatori!
    Grazie a voi ho usato per due anni con grandissima soddisfazione e completa autonomia il modello QC5550/15 purtroppo ho iniziato l’anno rompendo la ghiera ruotante….e mi trovo costretto a comprare un altro rasoio, con i vantaggi e svantaggi…dai che mi faccio un regalo per il 2016!!! La mia domanda è semplice , gli accessori per il modello in mio possesso sarebbero compatibili con il QC5580 ?
    Continuate così!
    Mario

    1. Ciao Mario,

      noi pensiamo di si, ma non è una prova diretta che abbiamo effettuato, non capiamo però di quali accessori in particolare parli, visto che il 5580 ha già un kit completo.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Per accessori intendo i pettini, le lame barba capelli….non si sa mai che rompessi anche quelli….ok lo prendo e farò i test riguardanti la batteria.
        saluti
        Mario

  35. Salve a tutti e complimenti X il sito!
    Ecco la mia richiesta:
    Vorrei un taglia capelli (avevo un Philips,il mio taglio era 1 perché la testina il minimo era 1)per capelli sotto 1mm e anche X la barba idem prezzo non oltre 70€
    Grazie

  36. salve,vorrei un tagliacapelli che faccia l’effetto lametta,al momento uso remignton ma mi rimane il capello anche se a 0 un pò ancora lungo,vedo che della linea philipsh qc ce ne sono in sacco,questo 5580 è l’ultimo uscito?

  37. Salve,già avevo scritto in precedenza e mi avete consigliato il Philips 7460 per un taglio corto a uno e idem per la barba,ho girato tanti negozi ma nulla,poi alla fine ho acquistato un panasonic er gb40,mi potete dire come è come taglia capelli e i pro e contro?grazie e complimenti

    1. Ciao Salvatore,

      non conosciamo il prodotto, ti avevamo anche detto che il Philips godeva di un’ottima offerta, uno dei motivi per cui ti era stato consigliato. Noi, possiamo fare riferimenti anche prodotti che si trovano online, perché non abbiamo la possibilità di sapere i prezzi e le disponibilità di tutti i modelli venduti dai negozi fisici. Speriamo per te che il modello ti soddisfi. 🙂

      Per i prossimi acquisti ricorda che, e non solo per quanto riguarda i tagliacapelli, online troverai sempre più prodotti e offerte.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  38. Salve,già avevo scritto in precedenza e mi avete consigliato il Philips 7460 per un taglio corto a uno e idem per la barba a uno,ho girato tanti negozi ma nulla,poi alla fine ho acquistato un panasonic er gb40,mi potete dire come è come taglia capelli e i pro e contro?poi come prodotto per uso che faccio io cioè 1 a settimana ,come è da 1 a 10 ?grazie e complimenti

  39. Buongiorno, complimenti vivissimi per il sito e per l’ottimo lavoro che state svolgendo.
    Ho da un paio d’anni un Moser Li+Pro, ottimo prodotto ma inutilizzabile per la barba. Volevo una rasatura di capelli a 0 e una barba medio/lunga, così ho deciso di acquistare anche il Philips QC5580, dopo aver letto che nasce come regolabarba. Purtroppo, dopo numerosi tentativi, ho constatato che anche lui per la barba è inadatto. Devo precisare che ho una barba ispida e durissima, il QC5580 praticamente si “incaglia” fra la barba e la strappa. Ho provato anche con il pettinino a 3 mm, lavandola prima con lo shampoo, seguendo il pelo, rasandola con la forbice e ripassandola (con e senza pettinino)…il risultato non cambia. Sono andato dal parrucchiere e lui, con la sua macchinetta, mi ha fatto tranquillamente barba e capelli. Cosa mi consigliate? Potrei tenere il Moser per i capelli e acquistare un buon regolabarba (sperando che funzioni) oppure un prodotto che faccia entrambe le cose.
    Ringrazio anticipatamente e saluto.

    1. Ciao Matteo,

      il Moser Li+Pro è un prodotto professionale di alta qualità, molti barbieri utilizzano ancora i vecchi 1400 con successo, quindi anche tu dovresti ottenere buoni risultati. Ovviamente dalla loro c’è la mano esperta, che sa anche preparare il taglio. Quello che non capiamo è la misura di taglio che vuoi per la tua barba, non abbiamo ben inteso quale sia il tuo obiettivo finale riferito al look.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

      1. Non saprei spiegarlo in mm, ma vorrei una barba medio/lunga. Diciamo una barba da un paio di settimane in poi. Spero di essermi spiegato…

        1. Ciao Matteo,

          una barba al giorno può crescere dai 0,2 ai 0,6 mm, considerando quindi un ricrescita media di 0,4 per 2 settimane è circa 5/6 mm, il Moser 1556 potrebbe essere un’ottima soluzione, per spendere meno prova con il Philips BT5270/32.

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

  40. Ciao ho 23 anni e purtroppo da qualche tempo perdo i capelli. Da li la decisione di radermi a zero, oramai da oltre un anno.
    I capelli crescono in fretta quindi li devo raderli ogni mattina, nel minor tempo possibile e senza irritazioni. Se no si intravede troppo la differenza di colore tra la zona con i capelli e quella diradata, e non mi piace.

    Ho provato la lametta con risultati ottimi, pelle perfettamente liscia, ma spesso mi irritavo e la testa bruciava e impiegavo più di 10minuti.

    Quindi ho optato per usare il vecchio rasoio elettrico a 3 testine (simile al Philips series 5000, pagato 60€) con buoni risultati, anche se non sentivo la pelle liscia come con la lametta.
    Lo utilizzo attualmente, però purtroppo ho notato un calo di batteria (dopo 10minuti sento che la velocità è calata e quindi la rasatura peggiora) e una fatica maggiore a radere, suppongo che possa essere dovuto all’usura delle lame ma costano quasi quanto un prodotto nuovo ~40€, da qui l’idea di cambiare completamente prodotto e tenere questo di emergenza nel cassetto.

    Questo rasoio potrebbe fare al caso mio? O è meglio optare per un altro a 3 lame più serio (buget massimo 100-130€)
    Dei rasoi a 3 lame mi piace l’idea che seguono la forma della testa e mi danno la sensazione di radere ogni punto, mentre questo non mi convince completamente a vederlo così.

    1. Ciao Giulio,

      se vuoi un lavoro veloce e quanto più simili alla lametta ti consigliamo un vero rasoio elettrico, ma per fare il salto di qualità devi spendere oltre le 150 euro. In quel caso, però, lo sforzo ne vale davvero la pena. Noi ti consigliamo il Philips series 9000 – S9031/13, facci sapere! 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  41. Ciao, io mi raso i capelli con un Moser 1400 senza pettine, quindi a”zero” diciamo!
    Col Philips si può ottenere una rasatura ancora più corta?
    Grazie in anticipo, saluti 🙂

    1. Ciao Riccardo,

      col Moser 1400 il minimo dovrebbe essere di 0,7 mm, mentre col modello che hai selezionato puoi tagliare a 0,5 mm con la classica testina a lame, e completamente a zero con quella radente in dotazione, quindi la risposta è affermativa! 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  42. Salve,
    ho una discreta calvizie e da anni taglio i capelli con un vecchio regolabarba Remington, cercando di tenerli appena evidenti sopra (lunghi meno di un mm) e cortissimi ai lati (a filo pelle praticamente quasi a zero).
    Ho un budget massimo di 70/80 euro.
    Avete un prodotto da consigliarmi. Grazie
    Giovanni

    1. Ciao Giovanni,

      potresti prendere in considerazione il Philips QC5580, che potrebbe soddisfare la tua richiesta e al momento gode di un’ottima offerta. Facci sapere cosa ne pensi.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  43. vorrei sapere dove acquistare i coltelli di ricambio del qc5570….nel pulirlo uno mi e’ caduta nel lavabo e non riesco a recuperarlo e comunque vorrei i ricambi per scorta….grazie

    1. Ciao Alberto,

      a noi risulta che quel prodotto sia fuori produzione e difficilmente troverai i ricambi, nel caso dovessi acquistare un nuovo apparecchio saremo lieti di aiutarti, facci sapere. 🙂

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  44. Salve
    vengo da una moser type 1400 dove usavo il pettine n°1 impostando il secondo click( (non ricordo i mm ). Ora devo cambiarla e sono orientato sul philips qc5580/32 o sul philips Hc4760/15. Quale mi consigliate? Budget 70€

    Grazie

    1. Ciao Alessandro,

      immaginiamo che la tua regolazione sia dentro un range di 3/10 mm, che puoi ottenere con entrambi i modelli, non avendo particolari esigenze possono andare bene entrambi quelli scelti. Però, nel caso volessi un aiuto più mirato, ti consigliamo di rispondere alle 5 domande che trovi nel box commenti.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

        1. Ciao Alessandro,

          proprio dove hai scritto questo commento, quando clicchi al suo interno poco più alto a destra si apre una nuvoletta con le domande, che ti chiederanno a che lunghezza porti barba e/o capelli e quando vuoi spendere, e altro ancora.

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

  45. Preferirei una manutenzione veloce e facile, per la barba non saprei magari un domani potrà essere utile un regolatore e per il corpo non mi serve. Ho visto anche dei Panasonic ma non riesco a scegliere. A me serve per un taglio corto e veloce.

      1. salve ho comprato un philips hc 7460 e non son per nulla soddisfatto , tant’è vero che ho deciso di venderlo perchè poco ergonomico e pettine troppo grosso per il fai da te. ora mi chiedo siccome ho “timore” di rifare lo stesso errore per un taglio di 4mm questo prodotto va bene oppure mi butto sul panasonic er gc50?. La moser la vorrei escludere perchè necessitá di una adeguata manutenzione.

        1. Ciao Alessandro,

          considera che il tuo modello è un ibrido, quindi ha la testina inferiore ad un normale tagliacapelli, i pettini sono grandi perché il tipo di selezione è ad “ascensore”, e quindi tante misure e pochi pettini. Se vuoi delle vie di mezzo dovresti prendere un prodotto ad incastro, o addirittura un regolabarba se preferisci. Ti consigliamo di dare un’occhiata al Remington HC5880, potrebbe essere una buona soluzione per te.

          Ciao,

          Il Team di Tagliacapelli.it

  46. Buongiorno e grazie per la risposta, in alternativa sempre Panasonic er 16-11?? Come lo trovate? Il mio taglio va dai 3 ai 4 alcune volte anche a zero o giù di lì. Preferirei anche un qualcosa di facile nella sua manutenzione, e anche in futuro di usare come regola barba senza cavo sarebbe meglio.

  47. Salve a tutti. Sono un felicissimo possessore del Philips QC5580. Rado sempre la testa a zero ed effettivamente per avere un risultato perfetto necessita di non poche passate. Secondo voi, l’efficacia (e quindi la diminuzione delle passate) può essere maggiore se magari usassi della schiuma da barba in modo da ammorbidire il cuoio capelluto o meglio a secco?

    1. Ciao Luca,

      sinceramente non te lo consigliamo, se vuoi un prodotto più rapido dovresti pensare ad una rasoio elettrico di fascia alta, ma il costo sarà minimo di 150 euro, una soluzione che in molti hanno già adottato con successo.

      Ciao,

      Il Team di Tagliacapelli.it

  48. Salve,

    ero molto tentato di acquistare questo Philips QC5580 però oltre alla vostra recensione ho letto commenti negativi riguardo la testina per radersi a zero. Ho letto che non è molto durevole e che se saltano via le mollette interne, nel kit di ricambio non sono presenti e il rasoio risulta inutilizzabile.
    Prendendo con le pinze queste recensioni, vorrei capire se effettivamente c’è un problema di solidità della testina.
    Io lo utilizzerei esclusivamente per il taglio a zero dei capelli.
    Avete da consigliare un modello alternativo che dia un risultato simile? Ho letto fra le risposte che consigliate il Moser 1556, un altro modello ulteriore?
    Vi ringrazio

    1. Ciao Mark,

      dovresti indicarci quelle che sono le tue esigenze, capire se devi radere a zero o accorciare i capelli, noi proponiamo 5 domande nel box commenti, ti potranno aiutare a darci le informazioni più interessanti, in modo che sapremo consigliarti al meglio.

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

      1. Il prezzo non è un problema
        Possibilmente taglio capelli a zero o molto simile
        Manutenzione non è un problema, se proprio dovessi scegliere preferirei una manutenzione non troppo impegnativa
        La possibilità di rifinire la barba non è vincolante
        Possibilmente senza cavo ma attualmente ne utilizzo uno con cavo
        Grazie

  49. Salve, in questi giorni un mio amico mi ha fatto provare un tagliacapelli wahl lithium, taglio i capelli a 1-2mm sui lati e 15mm di sopra. Ho letto il vostro articolo dove precisate che oltre alle lame i giri del motore del tagliacapelli che fa al minuto sono molto importanti. Ho notato infatti la differenza proprio su questo elemento importante. Prima utilizzavo un vecchio tagliacapelli che dopo la rasatura al tatto quando mi toccavo i capelli li sentivo più spinosi un senso di crespo come se fossero strappati, questo non mi succede se utilizzo il wahl, sarà questo uno dei motivi? Il Wahl vorrei escluderlo perchè nelle misure piccole va da 0,8 senza pettine a 3mm col pettine più piccolo quindi salterebbe le misure che interessano proprio a me. Ho un budget di 60 euro 10 più non sarebbe un problema, sarei interessato al Philips QC5580 ma non so a quanti giri va al minuto. Ho visto il panasonic ER 1611 K ma troppo costoso. Ci sarebbe l’alternativa al Panasonic per le mie tasche? Grazie

    1. Ciao Mauro,

      purtroppo sono pochissime le case di produzione che indicano il numero di g/min, non c’è quindi modo di saperlo per la maggior parte dei casi. Considera che non è solo la potenza a fare la differenza, bensì anche la qualità delle lame. Onestamente con 60-70 euro non troverai un apparecchio potente di qualità come il professionale ER1611, perlomeno non un prodotto cordless. Considerando quanto puoi spendere ti indichiamo il Wahl Elite Pro.

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

  50. Buongiorno,

    complimenti per il sito davvero utile grazie a voi sono riuscito ad orientarmi sul taglia capelli della philips QC5580.

    Volevo chiedere, quando è in carica, e la batteria non si illumina più significa che è carico?

    Grazie

    1. Ciao Stefano,

      leggi il libretto istruzioni o contatta direttamente la Philips, purtroppo non rispondiamo a domande concernenti manutenzione, assistenza tecnica o di uso del prodotto successivo all’acquisto.

      Pubblichiamo comunque la tua domanda, nel caso qualche altro utente abbia avuto un caso simile al tuo e possa aiutarti.

      Ciao,

      il team di tagliacapelli.it

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Philips QC5580?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *