Philips QT407/32

La recensione del regolabarba Philips QT407/32 mette alla prova questo prodotto per fornirvi una valutazione oggettiva sulle sue reali capacità. Iniziamo quindi nella descrizione dei materiali e dell’aspetto fisico, meglio se offre una serie di accessori indispensabili. Successivamente posiamo l’occhio sull’autonomia e la manutenzione, infine la prova del taglio. Se non avete abbastanza tempo per leggere tutto passate direttamente al paragrafo “Conclusioni” dove troverete una sintesi commentata della recensione del Philips QT407/32.

85 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
85 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

La famiglia regolabarba

Il Philips QT407/32 è un modello che in Francia sta avendo un successo incredibile, abbiamo infatti trovato un gran numero di post nei vari forum dei cugini transalpini. Chi di voi ha già letto molte recensioni nel nostro sito e conosce bene i modelli della Philips, di certo non avrà potuto fa a meno di notare la somiglianza del nostro esaminato con il più famoso Philips QT4090 o il QT4050. Veniamo dunque alla descrizione del “fratello” che più ci interessa in questa sede, un prodotto solido e maneggevole con capacità aspirante, vera chicca di questa “famiglia”. Il kit offre una sacchetta da viaggio, lo teniamo ben presente perché il Philips QT407/32 è un modello ideale per chi necessita di spostarsi spesso e non può rinunciare al suo regolabarba di fiducia.

Un compagno di viaggio ideale

Finora quindi siamo più che soddisfatti, il Philips QT407/32 parte col piede giusto anche se il libretto istruzioni ci sembra non sufficientemente fornito di nozioni. Prima di continuare bisogna porre l’accento sul prezzo, che dai controlli fatti ci sembra un po’ troppo alto, ci aspettiamo quindi di trovare caratteristiche degne di merito. Il primo motivo che giustifica questo costo è sicuramente la batteria al Litio, che con una sola ora di ricarica garantisce 50 minuti reali di autonomia, senza contare che questo tipo di tecnologia esula il temibile effetto memoria (dai uno sguardo alla nostra guida per saperne di più). Nel precedente paragrafo abbiamo parlato del Philips QT407/32 come un ideale compagno di viaggio, infatti è possibile inserire un “Lock” che evita di avviare il lavoro accidentalmente … vi assicuriamo che può capire.

Un regolabarba col turbo

Veniamo ora al lavoro pratico. Il regolabarba Philips QT407/32 si maneggia molto bene, ma dobbiamo dire che la testina è abbastanza voluminosa e si incontrano leggere difficoltà nella fatidica zona naso/bocca … forse definirle difficoltà è eccessivo, ma insomma abbiamo trovato modelli più comodi. Il lavoro è silenzioso, a meno che non si sceglie di optare per la più potente velocità “Turbo Boost”. Il taglio è molto soddisfacente, con qualche passate si riesce ad ottenere una barba omogenea e con una buona gamma di scelta, infatti si può scegliere di tagliare a 0,5 mm per arrivare sino a 18 mm con scarti di 1 mm. La vera chicca è di certo la tecnologia aspirante del Philips QT407/32, con peli troppo lunghi del volto si può rimanere delusi, si perché il serbatoio non è poi così grande ma se avete barba corta vi risolve la vita o quella di chi pulisce il lavandino di casa. 🙂

 

Guarda il video che mostra la confezione del Philips QT407/32.

Conclusioni

Senza dubbio il Philips QT407/32 è un modello su cui discutere molto, fra alti e bassi sulle varie prestazioni non metterà mai tutti d’accordo. Questo lo avevamo già intuito leggendo i commenti che si trovano in Francia, paese dove sta avendo tantissimo successo di vendite. Dai nostri cugini troviamo commenti opposti, chi lo trova perfetto e chi invece punta il dito sui tanti difetti. Secondo noi la verità è nel mezzo, il prodotto infatti è solido e non sembra avere proprio problemi di integrità, la testina però è un po’ ingombrante e ci sono modelli più agili. La batteria è ottima, potente e con tecnologia al Litio, c’è persino l’opzione Turbo per avere maggior potenza! I peli li aspira, ma se sono troppo lunghi il risultato è mediocre perché il serbatoio è piccolo. Buona la manutenzione grazie al led che indica lo stato della batteria, ma le lame non possono essere lavate. Il prezzo è alto, forse troppo per il valore, ma date un’occhiata alle offerte online, quasi sempre si risparmia! 😉

85 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
85 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Potente
  • Ideale per chi viaggia
  • Aspira i peli
  • Buon taglio

Svantaggi

  • Libretto istruzioni poco dettagliato
  • Prezzo
  • Serbatoio non ideale per peli lunghi

Scheda tecnica del Philips QT407/32

  • Selettore automatico di tensione
  • Ricaricabile e di rete
  • 1 ora Tempo di ricarica:
  • Batteria: Li-ion
  • Autonomia: 50 min
  • LCD: altezza di taglio, il livello della batteria e il trasporto di blocco
  • 18 altezze di taglio 1-18 mm + precisione di regolazione di 0,5 mm
  • Affilatura lame auto per la precisione di taglio costante
  • Turbo Boost: aumenta la velocità di taglio e di aspirazione
  • trimmer ultra preciso 0,5 millimetri
  • Lame ondulate in acciaio inox e autolubrificanti: lunga durata e precisione di queste lame che non richiedono manutenzione
  • Manopola: per regolare e bloccare l’altezza esatta taglio alle esigenze dell’utente

Foto in alta risoluzione del Philips QT407/32

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Philips QT407/32.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Philips QT407/32?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *